La Futura fa suo un altro scalpo: battuta anche Ravenna

Le Cocche continuano l’avvicinamento alla pool promozione

BUSTO ARSIZIO – La Futura Volley Giovani chiude in grande stile il 2019 battendo la terza in classifica, la Olimpia Teodora Ravenna, per 3-2.

E’ il terzo tie-break di fila per le Cocche che sono così straripanti da portarsi meritatamente sul 2-0, salvo poi concedere alle forti avversarie una parziale rimonta che allunga la palpitante sfida al quinto set, vinto dalle biancorosse con grande agonismo.

Cialfi e compagne continuano così a tallonare la pool promozione, con Torino, Macerata e Montecchio a un passo.

Sugli scudi Rebecca Latham, con i suoi 25 punti e l’MVP dell’incontro, Martina Veneriano (17 pt, 7 muri), che ha così commentato l’incontro: “Sono molto contenta, è stata dura perché sono tornate forti; sicuramente siamo calate a livello fisico e nella lucidità, dobbiamo chiudere subito dopo due set così. Ora abbiamo due giorni di riposo prima di Trento, dove tenteremo di giocarcela anche lì”.

Futura Volley Giovani – Olimpia Teodora Ravenna 3-2 (25-21, 25-23, 18-25, 22-25, 20-18)

Futura Volley Giovani: Veneriano 17, Danielli, Cialfi 1, Gori ne, Peruzzo, Latham 25, Cicolini ne, Sartori 7, Pistolesi 12, Pinto 10, Gallizioli 8, Grippo ne, Garzonio (L), Zingaro 2. All. Lucchini. Battuta: errate 10, ace 5. Ricezione: 60% positiva, 38% perfetta, errori 7. Attacco: 37% positività, errori 11, murati 10. Muri: 14.

Olimpia Teodora Ravenna: Bacchi 16, Poggi, Altini ne, Piva 17, Canton ne, Strumilo 4, Guidi 13, Torcolacci ne, Calisesi, Manfredini 17, Parini 16, Rocchi (L), Morolli 4. All. Bendandi. Battuta: errate 14, ace 7. Ricezione: 55% positiva, 32% perfetta, errori 5. Attacco: 37% positività, errori 11, murati 14. Muri: 10.

Foto Giovanni Pini