La LND festeggia i 60 anni con un francobollo

Era il 1959 quando viene istituita la Lega Nazionale Dilettanti

MILANO –  Un francobollo per la LND. Era il 1959 quando viene istituita la Lega Nazionale Dilettanti in seguito alla riforma del commissario Figc Bruno Zauli, segretario generale del Coni

La LND è l’associazione sportiva più grande d’Europa con 1 milione di atleti e atlete non professionisti, oltre a 10mila società, 200mila
dirigenti e 80mila squadre, per un totale di più di 500mila gare disputate ogni anno.

Nel sessantesimo anniversario della sua fondazione, l’Italia ha voluto festeggiare questo traguardo con l’emissione di un francobollo.

La vignetta raffigura due giocatori in un’azione di gioco mentre, sullo sfondo, si intravede un bambino ed una bambina che giocano a pallone. In alto sono riprodotti il logo ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti e il logo del 60° anniversario della istituzione. A corredo è stato realizzato un bollettino illustrativo dell’emissione firmato dal Presidente Cosimo Sibilia che ha voluto fortemente celebrare insieme alla “grande famiglia dei dilettanti tutti i sacrifici svolti con passione da coloro che quotidianamente contribuiscono a rendere il calcio uno sport sano e sempre nel rispetto dei tre i valori fondamentali: fair play, fedeltà e impegno sociale”.

Le immagini e i “colori” del calcio dilettantistico saranno presentati ai rappresentanti delle istituzioni e ai vertici dello sport nell’ambito della Cerimonia di chiusura del 60° anniversario della LND il 19 dicembre a Roma alle ore 11.00 presso la “Sala della Protomoteca” del Campidoglio.