Legnanesi in tv? Per noi meglio a teatro… foto

Tante critiche dopo il film su rete 4. Ecco il link per rivederlo sul web...

LEGNANO – Tante critiche, ma anche diversi apprezzamenti. Il film dei legnanesi è piaciuto a metà, scavando ancora di più un fosso fra i fan della compagnia dialettale che già si erano divisi l’indomani dell’addio di Luigi Campisi dalla compagnia formando gruppi social diversi ed opposti schieramenti.

I Legnanesi

Il nuovo Giovanni proprio non piace. E’ questa una delle critiche che più sono emerse subito dopo il film proiettato a Santo Stefano su rete 4 ed è su questo che i “Legnanesi” dovranno lavorare.

Campisi aveva creato un vero e proprio personaggio nel personaggio che è resistito per anni. Da qui le difficoltà di Lorenzo Cordara, il nuovo Giovanni, nel dare peso e corpo ad un attore fondamentale per la compagnia. Difficoltà evidenti sulle quali bisognerà lavorarci e tanto!

I Legnanesi

Le critiche più feroci, comparse specialmente sui social media, hanno poi riguardato il dialetto e la città di Legnano, entrambe dimenticate spesso e volentieri a favore di una tv nazionale che voleva altro. Ecco quindi comparire la nuova provenienza: Milano. Ecco comparire persino il dialetto napoletano a favore di camera e a sfavore del nostro legnanese.

Esperimento per noi fallito, consentiteci la critica. Ma oltre ai commenti negativi, diversi sono stati quelli super positivi ai quali è stata data fin troppo enfasi sulla pagina ufficiale, togliendo gran parte delle critiche.

In ogni caso meglio teatro o la tv? Per noi sicuramente il teatro e le storie di cortile. Le altre cose le lasciamo volentieri ad altre compagnie. I Legnanesi raccontino Legnano e le sue tradizioni come si è sempre fatto dagli anni ’40 e come il bravissimo Antonio Provasio ha fatto in questi anni.

PER RIVEDERE IL FILM CLICCA QUI