Legnano contro Gazzada va a caccia del tris

I Knights cercano la terza vittoria consecutiva contro Gazzada

LEGNANO – I Knights, reduci dal primo successo in casa e dalla vittoriosa trasferta di Busnago, cercano la terza vittoria consecutiva contro Gazzada, un’avversaria della loro stessa parte di classifica. Occhi puntati su Claudio Negri, che è in un gran momento di forma

Per l’undicesima giornata del campionato di Serie C Gold, la Axpo Legnano ospita la Basketball 7Laghi Gazzada. Dopo avere sfatato nell’ultimo turno casalingo il tabù del PalaParma, Legnano contro Gazzada può ottenere la terza vittoria consecutiva e lanciarsi ancora di più in zona playoff.

Gli ospiti hanno due punti in meno dei Knights, ma anche una gara in meno disputata avendo già osservato il proprio turno di riposo. Nell’ultimo turno hanno vinto in trasferta a Cermenate, e cercheranno il bis contro Legnano, che dovrà dimostrare di avere superato definitivamente le difficoltà casalinghe.

Gazzada ha alcuni giocatori da tenere d’occhio, primo fra tutti il playmaker titolare Luca Bellotti, miglior realizzatore della squadra con 16.1 punti segnati a partita. Poi c’è Paolo Colnago, esterno da 13 punti a partita e miglior assistman della squadra con 3.5 assist a partita. Per chiudere, una menzione sui lunghi di Gazzada. Dani Koljanin cattura 9.2 rimbalzi a partita, ed è il miglior rimbalzista dei suoi, mentre il centro titolare è Damiano Verri, che ha sempre militato in categorie superiori e che conosce benissimo il Knight Claudio Negri, essendo suo compagno di squadra nei Cobram Varese di basket 3×3.

Legnano per ottenere la terza vittoria consecutiva dovrà continuare ad avere proprio da Negri lo strepitoso apporto che il giocatore sta offrendo nelle ultime uscite. Negri si sta dimostrando ogni volta di più giocatore a tutto campo, presentissimo a rimbalzo sia in difesa che in attacco, e garantisce una gran quantità di punti.

Contro Busnago ha segnato 14 punti col 66% al tiro e 6/6 ai liberi, e ha catturato 12 rimbalzi. Anche Maiocco ha giocato una partita all around, con 12 punti, 11 rimbalzi e pure 5 assist. Se Maiocco e Negri saranno in grado di mantenere questi grandi livelli e saranno magari aiutati da un Guidi più ispirato di quello visto a Busnago (6 punti, 0/8 da tre), allora Legnano potrà dire la sua in questo match. I Knights dovranno necessariamente migliorare il tiro da tre, perchè il 17% registrato contro Busnago è deficitario, e reiterarlo potrebbe portare conseguenze negative.

Le condizioni fisiche di Di Dio e Angiolini sono ancora da valutare, si deciderà all’ultimo riguardo al loro impiego. Palla a due prevista alle 18 al PalaParma.

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>