Quantcast

Mercato infuocato per il Milano City

Altri due giocatori di esperienza per i granata

BUSTO GAROLFO (MI)Dopo aver ufficializzato l’arrivo di Mister Andrea Ardito, il Milano City ha reso noto nella serata di venerdì 20 dicembre di aver concluso l’accordo con due nuovi rinforzi.

Stiamo parlando di Matteo Viganò (nella foto in alto), classe 1990, difensore ed ex capitano della Pro Sesto dove ha militato nelle ultime quattro stagioni, compresa la prima parte di quella in corso, giocando sei gare. Giocatore alla sue dodicesima stagione in Serie D, categoria nella quale ha indossato anche le maglie di Seregno ed Olginatese, per un totale di 321 presenze e dieci reti.

Andrea Burato
Milano City FC

Il secondo arrivo è quello di Andrea Burato, anche lui classe 1990, centrocampista che ha esordio da professionista con una presenza in Serie A con il Chievo Verona. Passato in Serie C1 nell’Hellas Verona nel 2009/10, Burato è poi passato al Sudtirol, sempre in C1, prima di scendere di categoria per due stagioni in Serie C2 con il Mantova. Tornato in C1 nel gennaio 2013 con il Treviso, il nuovo acquisto granata è poi sceso in Serie D dal 2013/14 giocando con Mezzocorona, Altovicentino, Dro, Colligiana, Jolly Montemurlo, Gela e Folgore Caratese, squadra da cui proviene avendo giocato nella prima parte della stagione in 15 gare.