Pareggio pirotecnico della Caronnese contro il Casale

Partita dai tanti capovolgimenti di fronte

Più informazioni su

CARONNO PERTUSELLA – Ultima partita ufficiale di Serie D del 2019 al Comunale di Caronno Pertusella. Si gioca Caronnese – Casale, incontro interessante con due squadre a pari punti ai piani alti della classifica. Tempo nuvoloso, campo sintetico in sempre ottime condizioni, pronto per ospitare un match che nei suoi 90 minuti presenterà in campo un calcio di indubbia qualità. Sono le 14.30: agli ordini di Barbiero di Campobasso si comincia.

Al 3′ i giochi si aprono nel segno del Casale con una triangolazione in area caronnese tra Coccolo, Poesio e Di Lernia che di testa a pochi metri dalla porta rossoblù manda alto sopra la traversa. La Caronnese punta all’area ospite nei minuti successivi con due calci d’angolo nel giro di due minuti. Al 6′ Lamesta impegna Porro alla parata a terra.

All’11’ la Caronnese passa in vantaggio con Sorrentino che aggancia palla da posizione centrale davanti alla porta del Casale uno splendido assist di Scaringella e deposita in rete: 1-0. Al 26′ Di Lernia su calcio d’angolo imbecca Todisco che da buona posizione calcia alto sopra il legno più alto.

La ripresa inizia subito con il cambio di risultato. Siamo al 4′ e il direttore di gara decide per una discussa punizione in area: batte Di Lernia e Poesio calcia in rete riportando lo score in parità: 1-1. All’8′ il Casale passa in vantaggio: fa tutto Coccolo che, palla al piede, dalla tre quarti s’invola in area sul filo del fuorigioco ed insacca alle spalle di Porro: 1-2.

La Caronnese non ci sta e all’11’ riporta in pareggio il match: Scaringella prende palla da Sorrentino ed effettua un prezioso assist per Capitan Corno che al primo tiro viene respinto dalla difesa del Casale ma, una volta ripresa palla, gonfia la rete mentre la tribuna esplode: 2-2. Al 16′ si evidenzia il neo acquisto caronnese Di Prisco che da 30 metri calcia un forte e preciso tiro sopra la traversa. Al 18′ ancora Di Prisco aggancia al volo un traversone dalla fascia destra che manda alto sopra la traversa.

Al 20′ Di Renzo approfitta di una disattenzione difensiva per rubare palla e involarsi in area superando Porro e il Casale passa ancora in vantaggio: 2-3. Al 29′ Todisco impegna Porro alla parata a terra e alla respinta in angolo. Un minuto dopo ancora Todisco costringe Porro alla respinta. Al 31′ registriamo un gran gol della Caronnese: Tarantino calcia fortemente in area per Cosentino che aggancia al volo e realizza il 3-3.

Subito dopo c’è una grande azione corale dei rossoblù sottoporta che si conclude con un flebile tiro di Scaringella a pochi metri dalla linea di fondo. Al 47′ Sorrentino dribbla la difesa e al tiro sfiora il sette della porta ospite. La partita continua pimpante fino al 50′, inclusi i 5 minuti di recupero che Barbiero concede sul finale del match.

CARONNESE-CASALE 3-3 (1-0)
Gol: 11′ pt Sorrentino (Car), 4′ st Poesio (Cas), 8′ st Coccolo (Cas), 11′ st Corno (Car), 20′ st Di Renzo (Cas), 31′ st Cosentino (Car)

CARONNESE: Porro, Silvestre (26′ st Taccogna), Curci, Tanasa, Tarantino, Cosentino, Putzolu (25′ st Vernocchi), Di Prisco, Scaringella, Corno, Sorrentino.
A disposizione: Circio, Galletti, Meruzzi, Perpepaj, Battistello
Allenatore: Gatti
CASALE: Rovei, Bianco, Fabbri, Todisco (32′ st Buglio), Cintoi, Villlanova, Coccolo, Poesio, Di Renzo (43′ st Cappai), Di Lernia, Lamesta (36′ st Pinto).
A disposizione: Tarlev, Bettonte, Provera, Vecchierelli, Brugni, Lanza
Allenatore: Buglio
Arbitro: Sig. Barbiero di Campobasso assistito da Sig. Pandolfo di Castelfranco Veneto e Sig. Cioffredi di Padova
Ammoniti: Todisco (Cas), Scaringella (Car), Tarantino (Car), Cintoi (Cas), Villanova (Cas)
Statistiche: Tiri in porta 10 vs 8 – Tiri fuori 10 vs 8 – Falli 15 vs 18 – Calci d’angolo 7 vs 6 – Fuorigioco 5 vs 5

Più informazioni su