Rari Nantes Pallanuoto in lotta per i playoff

Tutti i risultati delle squadre legnanesi di pallanuoto

LEGNANO – Per la Rari Nantes Legnano netta vittoria in Lega Pro contro Pavia che fino a questo momento non era mai stata battuta. Risultato finale di 8‐4, netta superiorità in gioco e strategia. Ora la squadra è attesa as una lunga pausa natalizia: il ritorno in vasca sarà il 19 gennaio quando affrontererà Varese in lotta con i legnanesi per entrare in girone di play off.

Partita incerta solo nel primo tempo che finisce 1‐1 e poi abbiamo gestito con sicurezza fino in fondo – ha commentanto coach Goijko SeparovicPer ironizzare si può dire che allenarsi in trasferta porta fortuna! Scherzi a parte, speriamo di rientrare nella nostra piscina di Legnano prima possibile per seguire gli allenamenti come da programma”.

Partita combattuta per l’Under 17 Rari Nantes, impegnata a Busto Arsizio contro la Sport Management e sconfitta dai padroni di casa per 13-11, con le marcature legnanesi di Lavarino (2), Megale, Sciocco e Rosa (5). Contro una squadra più allenata ed un campo da 30 metri la Rari Nantes è stata messa in difficoltà, anche è da segnalare che fino al 26° minuti i giovani legnanesi sono sempre stati in vantaggio. Fatale alla fine del quarto tempo un rigore per Busto che è riuscito a pareggiare, poi, come vuole il regolamento, la partita è finita ai rigori dove la Sport Management ha avuto la meglio.

Coach Luca Amadei commenta così: “Per questa partita devo rimarcare l’ottima prestazione del nostro portiere Landini, due rigori parati durante il gioco, sono contento anche per la prestazione di tutta la squadra. Paghiamo ancora la non corretta attenzione ad interpretare le nuove regole che ci è costata l’espulsione definitiva per 3 falli di Lavarino. Siamo stati in superiorità numerica per 6 volte andando a segno 5 volte (83%), in inferiorità numerica per 6 volte subendo 5 goal (50%)”.

Rari Nantes Legnano Pallanuoto

Uno sguardo anche all’Under 16 allenata da Coach Marco Borsa, che ha registrato una sconfitta a Treviglio contro Genova per 5-3. Gioco molto teso, e due gravi ingenuità in difesa nel terzo tempo hanno portato sotto i legnanesi che non sono più riusciti a recuperare, nonostante alcune buone occasioni per loro. Buona la prova dei due portieri, così come quella dei marcatori Monfredini, Barbin e Ferioli.

(fonte e foto Rari Nantes Legnano)