Serie C ferma per protesta

Sospese tutte le gare del prossimo weekend

BUSTO ARSIZIO – Domenica niente calcio di Serie C. Lo ha deciso la Lega Pro per sensibilizzare il governo sul tema della defiscalizzazione.

La Pro Patria 1919 sostiene pienamente il Presidente Francesco Ghirelli sul tema della defiscalizzazione – fa sapere la Presidente Patrizia Testa La Lega Pro fornisce un servizio importante sul territorio e per il Settore Giovanile. Ci sentiamo di affiancare Lega Pro al fine di potenziare ulteriormente i nostri investimenti attraverso una necessaria defiscalizzazione per poter reinvestire le risorse nella valorizzazione dei giovani e nelle strutture dedicate ad essi”.

La Pro Patria tornerà in campo l’11 gennaio 2020 alle 20.45 per la partita contro l’Albinoleffe allo Speroni.