Quantcast

Sincro Rari Nantes, soddisfazioni dalla prima uscita foto

Nonostante le condizioni di allenamento non ottimali, a causa della chiusura piscina di Legnano

LEGNANO – Nella prima uscita regionale, le ragazze della Rari Nantes Legnano syncro hanno ottenuto buone risultati, nonostante le condizioni di allenamento delle ultime settimane non siano state assolutamente ottimali, a causa della chiusura dell’impianto della piscina comunale di Legnano.

Nella mattinata di domenica 1 dicembre si sono disputati i primi campionati regionali categoria Assolute e Junior, validi per ottenere il punteggio di ammissione ai campionati italiani assoluti che si terranno a febbraio presso l’impianto sportivo di Riccione.

La RNL ha schierato 13 atlete, 7 delle quali ancora categoria ragazze, quindi giovanissime. Buona la prestazione generale, ben 11 staccano il pass per gli italiani. Una nota di merito va a Claudia Modaelli che, riesce a classificarsi quinta, pur essendosi allenata pochissimo per impegni universitari e alla più giovane del gruppo, Vittoria Colombo, che migliora di quasi 5000 punti il punteggio rispetto allo scorso anno, dimostrando quanto l’impegno, la determinazione e la costanza portino sempre soddisfazioni.

Nel pomeriggio tutte le atlete della categoria Ragazze ed Esordienti A, sono state chiamate ad eseguire gli esercizi del brevetto “stella”, indispensabile per accedere ai campionati italiani di categoria. Ventotto in totale le iscritte per la RNL e tutte quante ottengono il brevetto “Stella”.

I tecnici Cinzia Storni, Costanza Fiorentini, Tommaso Edalli ed Anna Argento, sono soddisfatti dei risultati date le condizioni di allenamento, insufficienti per quantità e qualità, e sono certi di poter migliorare ulteriormente la qualità delle prestazioni, ritornando a nuotare presso l’impianto di Legnano che offre condizioni ottimali per le esigenze del nuoto sincronizzato.