Tommaso Merletti: roccia rossonera

Grande forza fisica e intelligenza tattica le sue armi principali

MILANO – Fisicità e tecnica le maggiori caratteristiche del giovanissimo difensore della primavera rossonera, Tommaso Merletti classe ‘o1.

Gentile e simpatico fuori dal campo, quando gioca a calcio però non è facile averla vinto contro di lui:nonostante la giovane età ha collezionato molte presenze con Giunti e da diversi mesi è diventato un tassello importante per la giovanile rossonera.

I baby milanisti infatti sono attualmente primi in classifica, giusto dare i meriti anche alla difesa no? Il Milan infatti ha subito solo 8 gol.

Per Merletti un passato da interista, lui però nel futuro vede solo rossonero, con la speranza di esordire al più presto in prima squadra.

Questo è infatti il sogno di molti ragazzi che militano nel campionato primavera.

Parlando di statistiche i difensori non segnano molto, questo è un dato di fatto, Tommaso è infatti andato in rete una sola volta in questa stagione:il 25 settembre a Genova contro la Samp, primo turno di Coppa Italia.

Quel match terminò in parità:2-2 il risultato finale con i rossoneri di Giunti che passarono il turno ai calci di rigore. Decisiva quindi la marcatura di Merletti, il duro lavoro ripaga sempre, sentiremo parlare di questo ragazzo.