Uyba sempre più seconda

Battuta Casalmaggiore nel derby lombardo

BUSTO ARSIZIO – La Uyba vince contro Casalmaggiore e consolida il secondo posto in classifica, con cinque lunghezze di vantaggio proprio sulle cremonesi.

Primi due set della sfida contro la èpiù Pomì di marca biancorossa, mentre la terza frazione di gioco è stata molto più combattuta, tanto che si è risolta ai vantaggi in favore dell’Unet con un rocambolesco 34-32.

In fase offensiva sempre determinanti i punti di Herbots (19, 48%) e di Lowe (17, 39%), cui si aggiungono gli 11 di Gennari e i 10 di Washington, ormai perno fisso al centro.

E’ stata una partita che abbiamo giocato bene, anche se sotto pressione – ha dichiarato Karsta Lowe. Nel terzo set siamo partite piano, ma ne siamo uscite grazie alla forza del gruppo“.

Un’ottima partita – dice invece la centrale Bonifacio, siamo riuscite a tenere alto il nostro ritmo, soprattutto nei primi due set. Nel terzo potevamo fare meglio all’inizio, ma è stato importante riuscire a mantenere la freddezza nei momenti decisivi. Questo secondo posto ci gasa molto, vogliamo mantenerlo e provare a fare qualcosa di buono anche in Coppa Italia. Conegliano inarrivabile? Vi rispondo dopo il 26 dicembre“.

Felice anche coach Lavarini: “Casalmaggiore era la squadra che avevo visto giocare meglio nei video di preparazione alle partite e dunque essere riusciti a vincere così non può che rendermi particolarmente felice. Stiamo dando dimostrazione di esserci anche dal punto di vista della combattività e della motivazione, la cosa che dobbiamo migliorare è la qualità del nostro gioco: anche oggi potevamo fare meglio in alcuni frangenti, per esempio all’inizio del terzo set in cui abbiamo abbassato troppo la qualità della battuta e del muro difesa“.

Unet e-work Busto Arsizio – èpiù Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-22, 25-17, 34-32)

Unet e-work Busto Arsizio: Washington 10, Bici, Herbots 19, Simin, Gennari 11, Cumino ne, Orro 2, Villani ne, Lowe 17, Bonifacio 6, Berti 1, Leonardi (L). All. Lavarini, 2° Musso. Battute vincenti 9, errate 5. Muri: 5.

èpiù Pomì Casalmaggiore: Popovic 8, Stufi 8, Camera, Vukasovic 1, Spirito (L), Fiesoli ne, Maggipinto ne, Bosetti C. 17, Scuka, Carcaces 11, Veglia ne, Antonijevic 1, Cuttino 9. All. Gaspari, 2° Bertocco. Battute vincenti 2, errate 7. Muri: 6.

Arbitri: Goitre – Tanasi