La Focol al sesto successo consecutivo foto

Vinto il derby in casa della Kolbe

LEGNANO – Sesta vittoria consecutiva della Focol 1^ divisione che vince 3-0 il derby con le Kolbe. Bella partita ben combattuta da entrambe le squadre in una buona cornice di pubblico. Continua la crescita del gruppo che si affaccia alle zone alte della classifica (sesto posto per la Focol, a -7 dalla capolista Inveruno).

La cronaca:
Primo set: nel primo parziale si procede in equilibrio, da segnalare una schiacciata di Toia e due ace consecutivi di Raimondi che portano le coccinelle sul 3-5. Chini va al servizio e rifila delle velenose quanto efficaci battute e la Focol sembra prendere il largo, con un delizioso pallonetto di Marinoni 9-10, schiacciata di Venegoni (9-11), ace di Chini (9-12) ed ancora schiacciata di Venegoni (9-13); un pallonetto di Marinoni porta le coccinelle sul 10-15, poi Chini per il 13-18. La Focol si rilassa, commette degli errori e la Kolbe recupera (19-20) costringendo coach Matrone al time out. Una schiacciata di Toia ed un murone di Marinoni portano le coccinelle sul 20-23 ed il coach della Kolbe chiede il time out. Il set si conclude con un muro di Marinoni (21-25).

Secondo set: anche il secondo parziale comincia all’insegna dell’equilibrio, schiacciata di Toia (1-2) poi sono le padrone di casa a prendere in mano la partita e si portano sul 6-3. Le coccinelle sembrano disorientate ed il coach Matrone chiede il time out. La Kolbe insiste e con un ace va sull’8-3, successivamente con un muro out Focol sul 9-3. Le coccinelle reagiscono con Venegoni che conquista due punti di fila prima con un pallonetto, dopo con una schiacciata (10-5). Time out Kolbe sul 10-7, ma non cambia nulla perché la Focol recupera, pipe di Toia (11-8), muro di Perotta (11-9), pallonetto di Ferrario (12-11) ed ace di Marini (12-12). A questo punto le padrone di casa ripartono, complice qualche errore di troppo delle coccinelle, si portano sul 19-14 costringendo coach Matrone a chiedere il secondo time out. La Kolbe sembra chiudere il set portandosi sul 22-15 ma si ferma qui perché le coccinelle mettono il turbo e con la forza anche mentale riescono a ricucire lo
strappo. Il recupero inizia con una schiacciata di Chini, poi sul proficuo servizio della stessa Chini, schiacciata di Venegoni (22-17), schiacciata di Ferrario (22-18), time out Kolbe ma non cambia nulla perché il recupero continua con le schiacciate di Ferrario e Caprioli (22-21), schiacciata di Venegoni da posto 3 (22-22), muro sempre di Venegoni (22-23) e l’incredibile recupero viene finalizzato da Chini con un ace (22-25).

Terzo set: il parziale inizia ancora in equilibrio (3-1) con schiacciata di Chini. La Focol sembra prendere il largo portandosi sul punteggio di 6-11 con tre schiacciate della reattiva Venegoni, con una micidiale schiacciata di Ferrario ed un ace sempre di Venegoni. Dopo un time out del coach Kolbe le coccinelle sembrano andare in confusione commettendo una serie di errori e le padrone di casa ne approfittano portandosi sul 13-12. Un muro out Kolbe ed una schiacciata di Toia portano il punteggio sul 14-13, poi una schiacciata di Chini ed una violentissima di Toia che piega le mani all’avversaria (16-16). Ancora equilibrio, pipe di Chini (19-19); un ace di Venegoni (19-20) costringe al time out il coach di casa. Muro out Kolbe su schiacciata di Perotta (19-21), Toia conquista due punti di fila prima con un delizioso pallonetto e dopo con una schiacciata (22-24). Il set lo chiude Perotta con un preciso pallonetto.

Interviste:
Coach Matrone: “Meno male che è finita in modo positivo, conquistando tre punti importanti in trasferta. Abbiamo ripreso una partita dove abbiamo commesso parecchi errori, merito anche della squadra di casa, ben organizzata e che ha giocato bene in tutti i fondamentali. Merito alle nostre ragazze che hanno raddrizzato il secondo set grazie all’ottimo servizio di Chini insieme a delle ottime giocate ben finalizzate. Nel terzo set abbiamo modificato qualcosa da un punto di vista tecnico, le avversarie sono un po’ calate e abbiamo concluso positivamente l’incontro”.

Lucrezia Marinoni: “La partita non è stata particolarmente difficile, comunque è un buon test al rientro dalla pausa natalizia, ottimo anche per i tre punti conquistati in trasferta”.

A.S.D. SAN MASSIMILIANO KOLBE – GS FO.CO.L LEGNANO 0-3 (21-25, 22-25, 22-25)

Si ringraziano per i contributi Orazio Bonaccorso e Maurizio Marinoni