Arcieri del Roccolo, Matteo Borsani vince il Trofeo dell’Arciere 2020

Ottima prestazione di tutti atleti del team impegnati in gara

ROVERETO (TN) – Dal 5 al 6 gennaio presso il Palakosmos di Rovereto si è disputato il 39° Trofeo dell’Arciere che ha visto impegnati più di 130 arcieri provenienti da tutta Italia.

La gara è stata suddivisa in tre turni ed ha visto moltissimi atleti sulla linea di tiro e si sono raggiunti ottimi risultati agonistici.

Anche in questa edizione erano presenti sulla linea di tiro i giovani arcieri dell’arco olimpico categoria Allievi della Nazionale Italiana convocati per il raduno di inizio anno presso la struttura di Rovereto.

Questa gara di inizio anno è dedicata al compianto Consigliere federale della FITARCO Oliviero Vanzo. Il Memorial viene assegnato al primo classificato di una classe giovanile sorteggiata prima della gara, oltre al Trofeo il vincitore si aggiudica un buono per l’acquisto di materiale arcieristico.

Il Trofeo, sul quale viene applicata la targhetta con il nome del vincitore, rimane esposto presso la società di casa Kappa Kosmos per poi essere rimesso in palio l’anno successivo.

  1. Matteo Borsani, arco Olimpico categoria Allievi, giovane promessa degli Arcieri del Roccolo ed atleta dei gruppi nazionali, è il vincitore di questa quarta edizione ed è stato premiato da Sofia Vanzo e dall’Assessore allo Sport del Comune di Rovereto Mario Bortot.

Ottima prestazione in generale degli atleti degli Arcieri del Roccolo impegnati in gara tra cui segnaliamo la squadra allievi composta da Lorenzo Scolieri , Riccardo Alfano e Matteo Borsani, la squadra arco olimpico Senior composta da Valerio Borsani, Giuliano Buosi e Massimo Scolieri.

Lo scorso anno si era aggiudicato il Trofeo un altro giovane atleta emergente degli Arcieri del Roccolo, Riccardo Alfano, nella categoria arco Olimpico ragazzi.

La vittoria di Matteo, con una stagione 2019 a dir poco esaltante alle spalle, essendo duplice Campione Italiano di Classe nel Tiro di Campagna e Tiro alla Targa oltre ad essere il vincitore del Gran Prix Tiro di di Campagna Under 20, rappresenta un ottimo inizio anno e ci lascia sperare bene anche in vista dei prossimi impegni agonistici.

In società occhi puntati ora sulla trasferta della nostra squadra Arco Compound Senior composta da Borruso, Dragoni e Lodetti impegnati nel prossimo weekend per la tappa dell’Archery Indoor World Series di Nimes (Francia) a seguire i prossimi Campionati Italiani Indoor 2020 ed il Torneo Internazionale Archery Trophy di Rimini in programma a febbraio dove parecchi atleti degli Arcieri del Roccolo saranno impegnati sulla linea di tiro che forse è tra le più lunghe in ambito europeo.