Quantcast

Castellanzese verso un’altra sfida cruciale

Domenica a Busto Garolfo contro il Milano City ci sarà un altro scontro dedicato

CASTELLANZA (VA) – Contro l’Inveruno la Castellanzese ha messo a segno un colpaccio importante per la sua classifica e la corsa alla salvezza e domenica a Busto Garolfo contro il Milano City ci sarà un altro scontro dedicato.

La squadra – riflette Mister Mazzoleniha compiuto un passo importante, mi è parsa su di tono, non è stata a dire il vero una gara brillantissima , ma credo che dopo 3 giorni come per tanti non è stato semplice giocare l’infrasettimanale. Domenica andremo dal Milano City, sarà importante per quest’altra battaglia recuperare energie fisiche e mentali“.

Contro l’Inveruno era importante vincere ed abbiamo vinto, siamo carichi, il morale è discreto , nelle ultime 4 gare abbiamo raccolto tre vittorie, partendo da prima della sosta di Natale a Legnano, abbiamo infatti solamente perso a Carate. Abbiamo raccolto già tre vittorie come in tutto il girone d’andata in questo lasso di tempo“.

Con la testa siamo dentro l’obiettivo: siamo riusciti a capire importanza di come gestire certe gare, a stringere i denti, andando anche in sofferenza come nell’ultimo 15′ con l’Inveruno. In questo periodo vanno dosate le energie e le forze con un intelligente turnover che abbiamo praticato tra domenica a Carate e poi mercoledì nell’infrasettimanale e questa domenica con il rientro di Ghirardi dalla squalifica saremo al completo“.

Dove la svolta dei Neroverdi? “Penso che il 3-5-2 sia stato finora la chiave di svolta dalla partita di Legnano: abbiamo trovato un po’ di equilibrio,la squadra che si deve salvare deve cercare di non prenderle e per provare a vincere deve darsi anche una quadratura dietro, se no si va sempre in svantaggio e diventa difficile rimontare“.

(Foto Castellanzese Calcio 1921)