Giro di boa con il Levico per la Castellanzese

Per Mister Mazzoleni "quella con il Levico è già la partita della vita"

CASTELLANZA (VA) – La Castellanzese riprende il giro di boa dal Provasi contro il Levico.

La squadra ha affrontato giovedì pomeriggio al Bellini in amichevole il Fenegrò di Mister Fiorito (5-1).

Mister Mazzoleni è già concentratissimo sulla prima giornata di ritorno: “Quella con il Levico è già la partita della vita, la prima di ritorno mette in palio punti preziosi. Sono state vacanze proficue,abbiamo finito l’anno con l’entusiasmo della vittoria di Legnano, coon i 3 punti che ci hanno lasciato una bella autostima e carica. Abbiamo passato delle vacanze serene, ora dobbiamo guardare in faccia la realtà. Abbiamo 18 punti a questo giro di boa, per salvarci ne serve qualcuno in più, ci proviamo, siamo pronti“.

Tra i Neroverdi sarà squalificato Mario Chessa, che era diffidato ed è stato ammonito nell’ultima di andata a Legnano.

Il Levico ha invece ripreso quota nel mese di dicembre: da essere in grossa difficoltà, aveva raccolto 7 punti in 3 partite, perdendo solo l’ultima d’andata a Ciserano, ma veniva da un buonissimo momento. Ha un punto più di noi, anche se mancano 18 partite, questo per noi è il primo degli spareggi.Sarebbe bello batterli e scavalcarli, sarebbe un’ ulteriore spinta per proseguire poi il nostro cammino a Carate. Quello con il Levico è uno scontro diretto, loro sono avanti di un punto, il piccolo vantaggio è che giochiamo in casa , proveremo come tutte le squadre a far valere fattore campo“.

 

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>

La gara di andata

Esordio con sconfitta per la Castellanzese