Inveruno-Legnano: Lilla per la fuga, Inveruno per la salvezza

All'andata al "Giovanni Mari" fini 1-1

LEGNANO – Domani al Garavaglia il Legnano gioca per la fuga. E’ vero dobbiamo restare con i piedi per terra perchè il cammino è ancora lungo ma da qui in avanti ogni occasione può essere quella buona, e dobbiamo essere preparati.

Mancherà solamente D’Aversa e rientrerà Perez dalla squalifica ma ci sono solo dubbi d’abbondanza ed è meglio così per Mister Giovanni Cusatis, che cercherà il terzo sigillo di fila.

Non abbiamo ancora fatto nulla, dobbiamo continuare a lavorare, e guardare in casa nostra e a non pensare con quale stato d’animo ci affronteranno gli avversari” dice l’allenatore del Legnano.

Giusto pensare a sè e andare avanti diritti anche perchè l’Inveruno all’andata ci fermò all’ultimo sull’1-1 (nella foto un’azione di gioco di quella gara). Oggi i gialloblù sono guidati dall’esperto Mister Walter Viganò che sta cercando in queste partite di arginare la situazione soprattutto sul piano difensivo, perchè la squadra è tra le più perforate della categoria…

Arbitrerà Gioele Iacobellis di Pisa con Giovanni Celestino di Reggio Calabria e Antonio Paradiso di Lamezia Terme.

 

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>