La Pro Patria regala a Mister Javorcic la vittoria contro la Juventus Under 23 risultati foto

BUSTO ARSIZIO (VA)Battaglia allo Speroni e la spunta per 3 a 2 la Pro Patria sulla Juventus Under 23, facendo un bel regalo a Mister Javorcic che ieri ha compiuto 41 anni.

Una partita combattuta che vede i Tigrotti tornare a vincere in casa, risultato che mancava dal 6 ottobre 2019 con il successo contro il Lecco.

Apre le marcature il bel tiro di Kolaj poi è altrettanto preciso il tiro di Muratore per l’ 1 a 1 e finisce il primo tempo. Nel secondo tempo Capitan Colombo segna il 2 a1 con un gran tiro da dentro l’area. La gara però è piena di emozioni e Marchi, arrivato dal Monza, di testa fa 2 a 2. La Pro Patria non molla e il 3 a 2 è di Palesi su assist di Le Noci.

Mister Pecchia commenta: “Abbiamo fatto una buonissima prestazione e quando sono entrati in area ci hanno fatto male, nel finale siamo stati troppo nervosi. Ciò fa parte della gioventù. Abbiamo cercato troppo palla lunga, snaturandoci. E’ una sconfitta che brucia perchè la squadra ha fatto una buona prestazione. E’ mancata concretezza sotto porta e nella fase difensiva“.

Quando è il turno di Mister Javorcic: “I ragazzi sono stati molto bravi in una settimana molto intensa a reggere il confronto contro una squadra di qualità. Non era facile giocare contro un avversario con giocatori che saranno il futuro. Ho la fortuna di avere un gruppo di ragazzi intelligente che sa riconoscere e imparare. Mi piace sottolineare l’impegno di tutti, dei giovani e ogni singolo giocatore ha saputo mandare dei messaggi importanti.

AURORA PRO PATRIA 1919 – JUVENTUS FC U23 3 – 2 (1 – 1)

Marcatori: 11′ p.t. Kolaj (PP), 21′ p.t. Muratore (JUV); 6′ s.t. Colombo (PP), 13′ s.t. Marchi (JUV), 27′ s.t. Palesi (PP).

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 1 Tornaghi; 5 Molnar, 18 Lombardoni, 24 Molinari; 21 Colombo (36′ s.t. 4 Battistini), 16 Fietta (1′ s.t. 6 Palesi), 14 Bertoni, 23 Ghioldi (9′ s.t. 20 Cottarelli), 26 Masetti; 27 Kolaj (24′ s.t. 10 Le Noci), 9 Mastroianni (24′ s.t. 11 Parker).
A disposizione: 12 Mangano, 4 Battistini, 7 Pedone, 15 Galli, 17 Spizzichino, 18 Defendi, 25 Ferri. All. Javorcic.
JUVENTUS FC UNDER 23 (4-3-3): 22 Loria; 18 Di Pardo, 13 Mule, 35 Alcibiade (36′ p.t. 31 Dragusin), 2 Oliveira Rosa; 8 Portanova, 40 Ranocchia (12′ s.t. 15 Toure), 5 Muratore; 129 Frederiksen (1′ s.t. 21 Clemenza), 7 Marchi, 17 Zanimacchia (12′ s.t. 11 Olivieri).
A disposizione: 1 Nocchi, 25 Raina, 9 Brunori, 24 Frabotta, 26 Fagioli, 27 Del Sole. All. Pecchia.
ARBITRO: Andrea Bordin di Bassano del Grappa (Costin Dal Santo Spataru della Sezione di Siena e Marco Toce della Sezione di Firenze).
Angoli: 3 – 3.
Recupero: 1′ p.t. – 5′ s.t.
Ammoniti: Ghioldi, Kolaj, Tornaghi, Battistini (PP); Olivieri (JUV).
Espulsi: Fagioli (JUV) al 50′ s.t. per proteste.
Note: Giornata fredda e nuvolosa. Terreno di gioco in buone condizioni.