Quantcast

Legnano , ‘sfida Altomilanese’ con il Milano City di Bertani

Tanti i volti nuovi nei granata di Mister Viganò

LEGNANO – Torna il Campionato di Serie D e il Legnano riprende al Mari contro il Milano City del legnanese Christian Bertani. 

bertani

Uno dei ‘derby dell’Altomilanese’ da non perdere e che i Lilla del Presidente Giovanni Munafò puntano a portare a casa per iniziare bene il 2020, dopo un 2019 ottimo.

Contro il Milano City -spiega Mister Manzo- ci attende sicuramente una gara difficile: questa è una squadra diversa dall’ultima posizione, rinnovato per 9 o più undicesimi, una squadra che ha preso giocatori come De Angelis, Viganò, Burato, Bertanti ecc, una squadra completamente nuova. Siamo dunque consapevoli di affrontare una squadra squadra difficile, in una partita dove la classifica non ha nessun valore. La nostra squadra sta bene, sa che ci aspetta girone di ritorno difficile, ma siamo consapevoli, vogliosi, di fare bene il girone di ritorno. Ci sono pertanto tutte motivazioni per un girone di ritorno altrettanto importante: non ci accontentiamo, non abbiamo ancora fatto nulla, siamo contenti che inizi di nuovo il campionato campionato“.

Tra i Lilla ci saranno due squalificati: Ciappellano e Ricozzi.

Il campo? Me lo aspetto in condizioni migliori delle altre volte, dove arrivavamo in campo da settimane di acquazzoni. Se ghiaccerà non posso farci nulla ci dovremo adattare bene le situazioni e non sprecare ora energie a pensarci, restando concentrati sulla gara“.

Durante la pausa abbiamo lavorato bene: sono soddisfatto di ciò che abbiamo fatto, abbiamo lavorato tantissimo sul campo, abbiamo avuto anche i giusti giorni di riposo per i ragazzi. Quando abbiamo lavorato sul campo, abbiamo fatto una mini preparazione, caricando molto: l’amichevole con la Caronnese era stata positiva, arrivavamo da tanti carichi di lavoro, è stata molto allenante per completare il nostro percorso, e poi nessuno si è fatto male e perciò sono molto soddisfatto di questo periodo“.