La fotonotizia di SportLegnano.it

Parabiago, terminato il murales di Libero Ferrario

Il ciclista parabiaghese primo Campione del Mondo di ciclismo su strada ricordato nella sua città

PARABIAGO (MI) – La maglia iridata di Libero Ferrario campeggia sul murales che il il noto writer Cheone ha eseguito sul muro dello stadio cittadino che prende il nome del leggendario ciclista parabiaghese, primo italiano a vincere il titolo di Campione del Mondo di ciclismo su strada nel 1923.

L’opera, come abbiamo già scritto nei giorni scorsi, è stata commissionata dall’Amministrazione Comunale di Parabiago, dopo che la Sovraintendenza aveva vincolato il restauro del portale di entrata dell’impianto al recupero dello stato, ovvero senza il nome di Libero Ferrario.

Nella foto il Sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi posa con Cheone davanti al murales.