Quantcast

Serie D, domenica impegnativa per le squadre dell’Altomilanese

Si gioca la quinta giornata di ritorno

ARCONATE (MI) – Cerca l’ottavo risultato utile di fila l’Arconatese che oggi al Battaglia riceve il Dro. Nelle fila degli oroblù non recupera Albini, acciaccato è Bright per una distorsione alla caviglia, anche Di Maira è in dubbio e Parini è febbricitante da quattro giorni. “Nonostante l’emergenza – commenta mister Giovanni Livierisiamo preparati e consapevoli di affrontare una squadra difficile che è stata capace anche di battere la Pro Sesto. Pertanto ai ragazzi chiedo di compiere un ulteriore passo avanti per superare questo ostacolo, mostrando più motivazioni del Dro. Mi aspetto perchè dalla squadra una risposta sul piano della mentalità perchè dovremo essere sempre un gruppo forte in tutte le gare e in tutte le situazioni“.

Al Provasi la Castellanzese di Mister Mazzoleni se la deve vedere invece con un cliente molto scomodo come lo Scanzorosciate, terza forza del girone, che vanta una difesa molto ermetica. I Neroverdi devono però cercare di far valere il fattore campo dando continuità di risultati al proprio percorso per mantenersi fuori dalla zona calda della classifica.

L’Inveruno di Mister Viganò è invece a Levico Terme in cerca di una boccata d’ossigeno vitale come l’aria. I Gialloblù proveranno a ripartire da quanto di buono fatto vedere contro il Legnano nonostante la sconfitta per 3-0 di domenica scorsa al Garavaglia.

Infine il Milano City dopo due pareggi di fila è dal Nibionnoggiono per muovere ancora la classifica. La squadra di Mister Ardito prova a contare su Bertani se ha recuperato dall’infortunio di domenica scorsa nella partita contro la Castellanzese.