Quantcast

Tra due domeniche l’88esima Cinque Mulini foto

I volontari dell'U.S. San Vittore Olona 1906 già al lavoro per la preparazione dello spettacolare tracciato tra i mulini dell'Olona

SAN VITTORE OLONA (MI) – Mancano solo due settimane all’edizione numero 88 della prestigiosa Cinque Mulini, la grande classica del cross country internazionale.

A San Vittore Olona nei giorni scorsi i volontari dell’U.S. San Vittore Olona 1906 hanno già iniziato i lavori per la preparazione del tracciato, che annovera lo spettacolare attraversamento degli ultimi mulini rimasti lungo il fiume Olona.

L’appuntamento con il cross country inizierà sabato 25 gennaio, quando in mattinata scenderanno in campo i ragazzi e le ragazze impegnate nelle gare studentesche, che quest’anno taglieranno il traguardo della venticinquesima edizione. Il giorno dopo sarà la volta delle gare Master che faranno da apripista a quelle internazionali, che al momento sono programmate a partire dalle 13.50 (orario che potrebbe variare in funzione delle esigenze della diretta TV).

Cinque Mulini 2020

L’edizione del 2020 sarà anche l’occasione per la consegna ufficiale agli organizzatori sanvittoresi della Heritage Plaque, l’ambito riconoscimento della Federazione Internazionale di Atletica che vuole premiare una prova che nel corso degli anni ha saputo attirare molti atleti di mezza e lunga distanza da tutto il pianeta (Leggi QUI >>). Cinque Mulini accanto agli inglesi e agli americani Cross Country Championships, alla maratona di Atene, alla maratona di Boston e al Gran Premio Cantones de la Coruna in Spagna.

Intanto l’ufficio stampa della Cinque Mulini ha reso nota la data della conferenza stampa di presentazione dell’edizione numero 88, che si terrà martedì 21 gennaio alle ore 12.00 presso la Sala Conferenze Banco BpM del Centro Servizi Bezzi di via Massara 6 a Milano.

(Foto Cinque Mulini)