Quantcast

Arconatese sconfitta a testa alta risultati video

Mister Livieri in piena emergenza ha dovuto rinunciare a molti giocatori

BOLZANO – E’ uscita sconfitta a testa alta l’Arconatese nella seconda trasferta consecutiva, stavolta dalla Virtus Bolzano. La squadra di Mister Giovanni Livieri non ha assolutamente demeritato e ha pagato le numerose assenze. Nonostante ciò l’Arconatese è passata avanti per prima con Romanini su rigore.

“Era una partita – spiega il Direttore Sportivo Enio Colombodove la sconfitta alla vigilia ci poteva stare visto le numerose assenze per noi e alla fine i ragazzi sono comportati tutti bene, tenendo in apprensione i rivali fino alla fine“.

Ci siamo presentati in campo 6/7 fuori quota, l’età media molto bassa e i ragazzi hanno giocato un ottima gara, peccato con un risultato non positivo ma nulla a toglie alla prestazione, all’impegno e alla concentrazione. Dopo questa sconfitta siamo pronti a riprendere il nostro cammino“.

Poco prima del riposo Timpone ha risposto al vantaggio di Romanini e poi nel secondo tempo in una situazione di gioco da rivedere alla moviola, perchè la palla era uscita dalla linea di fondo campo, la Virtus ha trovato il gol della vittoria con Bonou.

Alla fine nonostante l’assedio e le occasioni non siamo riusciti a trovare almeno il pareggio che avremmo almeno meritato. Da rivedere la direzione arbitrale nel complesso perchè anche gli assistenti di linea non sono stati protagonisti di una prestazione a nostro giudizio eccelsa ma nessuna polemica perchè così come i calciatori possono sbagliare davanti alla porta, capita a tutti di sbagliare…

Per la partita contro il NibionnOggiono saranno squalificati domenica prossima Menegazzo e Albini, mentre Di Maira a Bolzano ha almeno giocato uno scampolo di partita.

Virtus Bolzano- Arconatese 2-1 (1-1)
Gol: 27’ rig. Romanini (A), 42’ Timpone (VB), 58’ Bonou (VB)

 

I risultati della giornata QUI >>

La classifica QUI >>

Video correlati

1 di 1