Quantcast

Auto d’epoca: via libera in centro a Milano

Svolta storica a Milano ai veicoli con oltre 40 anni

MILANO –  Una nuova delibera sulla circolazione dei veicoli storici in città (con particolare riferimento all’Area B) entrerà in vigore il prossimo 1° giugno 2020. Via libera alla circolazione (7 giorni su 7, 24 ore su 24) ai veicoli con oltre 40 anni di età ed in possesso di Certificato di Rilevanza Storica.

Per i veicoli dai 20 ai 39 anni (sempre dotati di CRS) oltre alla libera circolazione dal lunedì al venerdì dalle 19.30 alle 7.30 e 24 ore su 24 il sabato e nei giorni festivi, sono stati concessi 25 ingressi all’anno.

Il tutto grazie al dialogo fra Automotoclub Storico Italiano e il club federato CMAE (Club Milanese Automoveicoli d’Epoca) e insieme agli altri enti certificatori, ha mantenuto negli ultimi mesi con l’amministrazione pubblica di Milano.

Lo scopo del provvedimento è quello di tutelare il motorismo storico, che costituisce un patrimonio nazionale di cultura e di esperienza dell’ingegno e della meccanica, e di promuovere l’uso corretto e consapevole dei veicoli storici.