Quantcast

Bulldog, le soprendenti ragazze di Promozione attese al big-match con Gallarate foto

Canegrate ancora in corsa per uno dei primi quattro posti per la Poule-Promozione

CANEGRATE (MI) – A sole sei giornate dalla fine della regular season di questo girone C regionale seniores di Promozione Femminile le giovanissime Bulldog, l’età media del roster è infatti inferiore ai diciotto anni, sono ancora sorprendentemente in corsa per uno dei primi quattro posti che danno diritto a partecipare alla successiva Poule-Promozione.

Il bilancio attuale, dopo le sconfitte di misura subite con la Pallacanestro Fernese (59 a 61 dopo un tempo supplementare, bene l’MVP Martina Colombo, 14 punti e 8 rimbalzi, e le esterne Giulia Nebuloni, 11 punti con 5 su 11 al tiro dal campo e Alyssa Caserini, 6 punti nell’overtime) e le Giovani Atleti Samarate (63-64; positivo il quartetto Alyssa Caserini, 10 punti con 4 su 8 al tiro dal campo-Serena Aloisi, 7 punti-Vittoria Ravasi, 7 punti e 8 rimbalzi-Giulia Nebuloni, 18 punti) e il netto successo sulla Sportlandia Tradate (72 a 33; migliore in campo Giulia Nebuloni, 17 punti, ben assistita dal terzetto Anna Nebuloni, 9 punti e 3 rimbalzi-Ilaria Rotondi, 6 punti-Mariachiara Austero, 12 punti), vede le ragazze del Presidente Salvatore Laguardia “contare” su ben 8 vittorie a fronte di 4 sconfitte e l’attuale terzo posto in classifica a pari merito.

Fondamentale quindi per l’esito finale della contesa sarà il big-match casalingo che attende le nero-arancio al cospetto della seconda in classifica BF Gallarate (sabato 8 febbraio, ore 18, presso la palestra in via Enrico Toti a Canegrate).

Indipendentemente dai risultati, finora sopra le attese, si dichiara più che soddisfatto il duo di coach MolteniLinari “la scelta societaria di far giocare le ragazze dell’Under 18 anche in un campionato seniores sta dando i frutti sperati in quanto queste giovani atlete stanno migliorando notevolmente in tutti gli aspetti del gioco accumulando esperienza contro atlete nettamente più grandi ed esperte; e poi, a livello caratteriale, un aspetto da non sottovalutare e quello che se la stanno “giocando” contro tutti sopperendo alla minor fisicità con la grinta e l’atletismo”.

Decima Giornata: Bonetti Canegrate-Pallacanestro Fernese 59-61 dts

Bulldog: A. Nebuloni 6, Aloisi 9, Aprile 3, Caserini 10, Chiesa, E. Colombo, Frigeni, G. Nebuloni 11, M. Colombo 14, Martinelli, Ravasi 5, Tomio 1. All.: Fabrizio Molteni e Luca Linari; Accomp.: Giancarlo Aloisi.

Undicesima Giornata: Giovani Atleti Samarate-Bonetti Canegrate 64-63

Bulldog: A. Nebuloni 2, Aloisi 7, Aprile 3, Austero 3, Caserini 10, Chiesa 2, Frigeni, G. Nebuloni 18, M. Colombo 6, Martinelli 3, Ravasi 7, Tomio 2. All.: Fabrizio Molteni e Luca Linari; Accomp.: Giancarlo Aloisi.

Dodicesima Giornata: Bonetti Canegrate-Sportlandia Tradate 72-33

Bulldog: A. Nebuloni 9, Aloisi 7, Aprile, Austero 12, Dallavalle 3, Frigeni, G. Nebuloni 17, M. Colombo 5, Martinelli 4, Ravasi 8, Rotondi 6, Tomio 1. All.: Fabrizio Molteni e Luca Linari; Accomp.: Giancarlo Aloisi.

La classifica dopo XII giornate

Villaguardia 22
Gallarate 18
Bonetti Canegrate, Samarate 16
Fernese, Basket Nova Pavia 12
CBC Corbetta 10
BFM Milano 8
Real Busto 6
Tradate 0

Il prossimo turno

Nova Basket Pavia-Real Busto
Corbetta-Tradate
BFM Milano-Fernese
Villaguardia-Samarate
Bonetti Canegrate-Gallarate

(Fonte e foto Bulldog Basket Canegrate)