Quantcast

Calcio Primavera: il derby d’Italia finisce in parità

una bella partita finita con un pareggio più che giusto

TORINO – Una bella partita quella tra la primavera della Juventus e quella dell’Inter, un pareggio che però non serve a nessuna delle due compagini.

Nel primo tempo la squadra bianconera domina e trova subito il vantaggio al 2′ con Sekulov.

I nerazzurri non appaiono molto brillanti, anzi sembrano stanchi e senza idee. La fortuna nerazzurra si chiama Mulattieri, ragazzo di cui abbiamo parlato anche noi, che nella ripresa mette spesso e volentieri in difficoltà la retroguardia juventina.

Sarà proprio il giovane ” Vieri” nerazzurro a siglare il pareggio definitivo al 23′ della ripresa.

L’Inter resta terza in classifica, la Juventus quarta a meno due dai rivali interisti.