Castellanzese “ammazza-grandi” risultati

Dopo il Legnano, anche la Pro Sesto punita dai neroverdi

CASTELLANZA (VA) – La Castellanzese si conferma essere l’ “ammazza grandi”. Dopo aver messo in difficoltà il Legnano secondo in classifica, uscendo vincente dal “Giovanni Mari“, i neroverdi questa volta hanno fatto il bis castigando la capolista Pro Sesto.

La partita gira subito dalla parte giusta per l’undici di Mister Mazzoleni, che si porta in vantaggio dopo soli cinque minuti con Colombo con un destro da antologia che si infila all’incrocio dei pali. Passano quattro minuti e Fusi si lancia in contropiede, entra in area e calcia di sinistro, colpendo il palo. La Pro Sesto tenta la reazione con Scapuzzi che però calcia alto sopra la traversa di Alio.

Al 14′ punizione di Chessa su punizione che sfiora il palo con il destro e al 18′ è Gibellini che recupera al limite dell’area, calcia forte ma anche in questo caso finisce fuori di poco. Il raddoppio è nell’aria ed arriva al 29′ grazie al bomber Chessa che insacca un diagonale rasoterra sul quale Tamma non può nulla.

La Pro Sesto riapre la partita nella ripresa quando Cominetti con un destro al volo manda la palla nel sette per il 2-1. La gara da qui in poi si fa a tratti dura, con i sestesi che non ci stanno a perdere, ma il risultato non cambia.

Finisce con una vittoria che porta i neroverdi a +3 dalla zona playout e riapre la lotta per il primo posto, con la Pro Sesto che restano al comando ma con un solo punto di vantaggio sul Legnano, che sarà ospite al “Breda” proprio tra una settimana.

 

Castellanzese – Pro Sesto 2-1 (2-0)
Gol: 5′ Colombo (C), 29′ Chessa (C), 60′ Cominetti (PS)

Castellanzese: Alìo, Marchio, Ghilardi, Mazzola, Alushaj, Perego (20′ st Bigioni), Chessa (42′ st Rudi R.), Esposito, Colombo (20′ st Mauri), Fusi (20′ st Corti), Gibellini.
In panchina: Colnaghi, Rudi D, Florindo, Sestito.
Allenatore: Mazzoleni
Pro Sesto: Tamma, Giubilato, Amato, Gattoni (1′ st Tascini), Bosco, Bettoni, Capelli, Gualdi (7′ st Segato), Monni (19′ st Fasolo), Scapuzzi (12′ st Cominetti), Carullo (37′ st Carnevale).
In panchina: Pisoni, Di Maio, Crosariol, Romeo.
Allenatore: Parravicini
Arbitro: Gandolfo di Bra (Peloso-Tagliaferri)

I risulatati della giornata QUI >>

La classifica QUI >>

(Foto Castellanzese Calcio 1921)