Quantcast

Cusatis: “Campionato difficile, ma andiamo avanti!”.

Il mister assolve i suoi, ma il presidente Munafò invece accusa la squadra.

LEGNANO –  Una intervista nel dopo gara che fa ancora discutere i tifosi quella del tecnico lilla Giovanni Cusatis. Chiamato in causa da una televisione locale, il tecnico dei lilla risponde alle domande in questo modo.

“E’ stata una partita tosta e sapevamo che sarebbe stata una partita di questo genere e che lo Scanzo fa dell’agonismo la loro forza. Dovevamo avere forse un po’ più di tranquillità nel gestire la palla. Quando lo abbiamo fatto siamo riusciti a fare buone cose”.

“Ci hanno annullato quel gol pronti via che secondo me era da rivedere. Poi abbbiamo preso due gol.
Nel secondo tempo abbiamo giovcato bene poi è arrivato quel secondo gol nel momento migliore nostro che ci ha tagliato le gambe”.

“Dal punto di vista dell’impegno ai ragazzi non posso dire niente e questo è un campionato difficile. Andiamo avanti”.

Ma il Presidente Munafò, in un’intervista a caldo nel dopo partita, ha dichiarato di pensarla diversamente…

Munafò: “La squadra ha giocato senza anima e senza carattere”