Quantcast

E’ una Futura da A1! fotogallery

Le Cocche battono con carattere la Omag e si prenotano un posto da protagoniste

BUSTO ARSIZIO – Partita incredibile da parte della Futura Volley Giovani che mette a tappeto senza appello quella che fu la capolista del Girone A in Regular Season, quella Omag San Giovanni in Marignano che aveva anche eliminato proprio le Cocche ai quarti di Coppa Italia.

La vendetta per quella sconfitta arriva anche sette giorni dopo il tonfo di Pinerolo, a dimostrazione che questa squadra non ha esaurito il proprio potenziale al termine della stagione regolare e non è arrivata in Pool Promozione per fare la comparsa: il ruolo che meritano queste ragazze è quello delle protagoniste.

Top-scorer dell’incontro Rebecca Latham (17), sempre presente in attacco nel momento del bisogno, in doppia cifra per le biancorosse anche Sartori (10, 64%), mentre per la Omag Pamio (10) e Decortes (16), l’unica davvero pericolosa, anche se a corrente alternata.

Partita di sacrificio in chiave difensiva per Zingaro e Pistolesi che, insieme alla sicura Garzonio, hanno garantito sempre un’ottima copertura.

Al centro impeccabile Martina Veneriano (9 pt, 53%), autrice di una partita maiuscola che le è valsa la nomina a MVP, il tutto sempre sotto l’attenta regia di capitan Cialfi.

La cronaca:
Primo set
Parte bene la Futura che aggredisce da subito il blasonato avversario con Pistolesi e Latham (3-1) poi prosegue nell’allungo con il muro di Zingaro (6-3). La Omag prova a reagire ma subisce la verve offensiva di Latham (8-5), salvo rimettersi in carreggiata grazie alla sua letalità in battuta (11-12). Le Cocche non temono le ospiti e con una grande Veneriano tornano avanti (15-13, 17-15); fase centrale molto combattuta con le due compagini a rincorrersi punto a punto (18-17 di Sartori). Squadre sempre punto a punto fino alla fine, nessuna prevale nettamente sull’altra (22-23) poi Zingaro tira fuori dal cilindro i due punti decisivi per ribaltare le cose e Sartori non si lascia pregare quanto Cialfi le alza il pallone del 25-23.

Secondo set
La Omag torna in campo determinata (1-3, 3-5) ma non ha fatto i conti con la grinta biancorossa: le Cocche mordono la preda con Latham, poi Veneriano e Zingaro mandano la Futura in fuga, mentre San Giovanni in Marignano forza e sbaglia, andando out con Pamio, Lualdi e Decortes, andando poi in crisi sotto i colpi di Cialfi e Veneriano (11-5), il time out della Omag che segue è una piccola pausa nel tremendo break di 8-0. Spinge ancora la Futura con Sartori, mentre le ospiti riescono a metterci qualche pezza, accorciando poi con due ace di Decortes (15-13). Le Cocche tengono duro contro la rincorsa della Omag, difendendo strenuamente il vantaggio conquistato (18-15) con Sartori che abbatte letteralmente Saguatti, sostituita fra gli applausi del pubblico). Latham martella, la Omag si difende e contrattacca, poi Veneriano cementa il +3 (4pt, 80%), nel finale i troppi errori delle ospiti le condannano al 2-0.

Terzo set
Picchia subito forte Sartori (2-0) poi Latham e Veneriano confezionano il +3 (4-1, 7-4) che imbriglia la Omag ma non la stoppa, e in poco si torna in parità (8-8). Un paio di guizzi di Decortes mandano a +2 la Omag che si tiene quindi stretto questo vantaggio, la Futura risponde bene con Latham (12-14) e, dopo una breve rincorsa, Zingaro riprende il 15-15, punto che riporta entusiasmo, così tripla Latham fa +3 (19-16). La Omag con un colpo di coda annulla un match point (24-23) dopo aver subito i colpi di Pistolesi ma non c’è niente da fare, le Cocche pretendono la vittoria e la conquistano grazie all’invasione ospite su attacco di Zingaro.

Futura Volley Giovani-Omag San Giovanni in Marignano 3-0
(25-23, 25-20, 25-23)

Futura Volley Giovani: Veneriano 9, Danielli ne, Cialfi 1, Gori (L) ne, Peruzzo, Latham 17, Cicolini ne, Sartori 10, Pistolesi 8, Pinto ne, Gallizioli ne, Grippo ne, Garzonio (L), Zingaro 7. Allenatore: Lucchini. Secondo allenatore: Chiofalo.

Omag San Giovanni in Marignano: Bresciani (L), De Bellis, Battistoni ne, Coulibaly (L), Pinali, Saguatti 6, Bonelli 2, Pamio 12, Mazzon 2, Mandrelli ne, Saveriano, Gray 6, Decortes 16, Lualdi 7. Allenatore: Saja. Secondo allenatore: Zanchi.

Arbitri: Cecconato – Serafin

MVP: Martina Veneriano (FVG)

Note:
Futura Volley Giovani: 2 ace, 6 errori in battuta, 70% in ricezione (41% perfetta), 40% in attacco, 6 muri.

Omag San Giovanni in Marignano: 6 ace, 11 errori in battuta, 65% in ricezione (40% perfetta), 38% in attacco, 4 muri.