Il grande rugby internazionale stasera a Legnano

Stasera la sfida tra Zebre e Munster della 12° giornata di Guinness PRO14

LEGNANO – Al via stasera il fine settimana rugbistico allo  Stadio Mari di Legnano.

Stasera la sfida tra Zebre Munster della 12° giornata di Guinness PRO14.

Domenica 23 febbraio Italia e Scozia scenderanno in campo nella 3° giornata del Sei Nazioni femminile.

Le Zebre inseriscono in formazione il mediano di apertura Francois Brummer, il sudafricano indosserà la maglia numero 10 al posto dell’infortunato Michelangelo Biondelli. Partirà flanker Jimmy Tuivaiti, italo – neozelandese reduce dal raduno dell’Italia, con il numero 6 il milanese Maxime Mbandà (foto) mentre capitano è confermato il trequarti centro Tommaso Boni (foto).

Novità anche in panchina con cinque permit player, si tratta  di Matteo Luccardi, Riccardo Burgnara, Nicolò Casilio e Paolo Pescetto del Rugby Calvisano oltre a Matteo Nocera delle Fiamme Oro Rugby.

Munster come le Zebre conta diverse assenze di giocatori convocati per il 6 Nazioni, in campo scenderanno però comunque diversi top players come il mediano di apertura JJ Hanrahan o il seconda linea Arno Botha.

Le Zebre sono alla ricerca del loro primo successo contro la famosa “Red Army”. Benché reduci dalla sconfitta in casa dei Glasgow Warriors, i giocatori della franchigia federale hanno perso solamente una delle ultime quattro gare interne in tutte le competizioni. Gli Irlandesi di contro provengono dalla loro più ampia vittoria di sempre in Guinness PRO14 (68-3 contro i Southern Kings a Cork) e sono saldamente proiettati verso la fase finale del torneo

Zebre Rugby – Munster, venerdì 21 febbraio alle ore 20:35 allo Stadio Giovanni Mari di Legnano e sarà trasmessa in diretta su DAZN. 

Dirigerà l’incontro l’arbitro gallese Dan Jones. 

Le formazioni:

Zebre: 15 Junior Laloifi, 14 Paula Balekana, 13 Jamie Elliott, 12 Tommaso Boni (c), 11 Pierre Bruno, 10 Francois Brummer, 9 Joshua Renton, 8 Renato Giammarioli, 7 Jimmy Tuivaiti, 6 Maxime Mbandà, 5 Ian Nagle, 4 Mick Kearney, 3 Eduardo Bello, 2 Massimo Ceciliani, 1 Daniele Rimepelli
Panchina: 16 Matteo Luccardi, 17 Riccardo Burgnara, 18 Matteo Nocera, 19 Leonard Krumov, 20 George Biagi, 21 Nicolò Casilio, 22 Pescetto Paolo, 23 Enrico Lucchin
All. Michael Bradley e Alessandro Troncon

Munster: 15 Mike Haley, 14 Calvin Nash, 13 Sammy Arnold, 12 Rory Scannell, 11 Shane Daly, 10 JJ Hanrahan, 9 Craig Casey, 8 Jack O’Sullivan, 7 Chris Cloete, 6 Arno Botha, 5 Darren O’Shea, 4 Fineen Wycherley, 3 John Ryan, 2 Niall Scannell (c), 1 James Cronin
Panchina: 16 Kevin O’Byrne, 17 Jeremy Loughman, 18 Stephen Archer, 19 Gavin Coombes, 20 Tommy O’Donnell, 21 Neil Cronin, 22 Dan Goggin, 23 Darren Sweetnam
All. Johann van Graan e Stephen Larkaham