L’Associazione Società Sportive Legnanesi vuole continuare l’attività

Fissata una riunione con le società aderenti martedì 18 febbraio

LEGNANO – Nel giorno in cui il nascente “Comitato per lo Sport di Legnano” presenta il proprio programma (leggi nostro articolo QUI >>), arriva la risposta dell’Associazione Società Sportive Legnanesi, intenzionata a proseguire la propria attività, dopo le dimissioni dell’intero Consiglio Direttivo.

La ASSL (Associazione Società Sportive Legnanesi) – si legge in un comunicato redatto dai rappresentati di parte delle associazioni aderenti – è nata nel 2005 per volontà comune degli sportivi Legnanesi e per tutti questi anni ha svolto il lavoro di mediazione tra il comune, il gestore e le a.s.d. del territorio passando attraverso le varie giunte che si sono succedute (essendo per sua natura una realtà apolitica).”

Durante la riunione svolta in ASSL il 4/2, dopo aver preso atto che il consiglio della stessa è dimissionario, è stato stabilito di tentare la strada di eleggere un nuovo consiglio, formato da più rappresentanti di associazioni sportive, che si faccia carico davvero delle problematiche di tutte le asd Legnanesi e che possa essere un vero canale per lo sport a tutti i livelli.”

Non si vuole entrare in polemica con “l’autoeletto comitato” ma molti di noi ritengono che la continuità del lavoro della ASSL rivisitato in alcuni aspetti e modalità, possa essere il solo modo per rappresentare lo sport legnanese a tutti i livelli. Quindi l’appuntamento per tutte le asd iscritte all’esistente associazione è Martedì 18/2 alle ore 21.00 presso la sede di Via Girardelli, l’incontro mira a verificare la possibilità di dare continuità all’ASSL con un nuovo consiglio democraticamente eletto e formato da quanti di noi difendono la causa di chi fa sport a Legnano, a qualunque livello affinché lo sport sia davvero per tutti.”