Le Bulldog mordono anche Brescia fotogallery

Terza vittoria consecutiva per le ragazze canegratesi

CANEGRATE (MI) – Davanti ai 150 spettatori del Knights Palace le Bulldog chiudono una settimana “magica” superando, dopo il Mariano (57-54) e nell’infrasettimanale il QSA Milano (61-45), la Brixia Brescia al termine di una partita al “cardiopalmo” dove sono caparbie nel risorgere da un inizio negativo (10-19 al 10°; 19-32 al 20°) rientrando in partita nella terza frazione (32-39 al 30°) e ribaltando l’esito del match con un ultimo quarto “spaziale” (24 a 16) concluso con il canestro del sorpasso a cinque secondi dalla fine realizzato dalla play Carola Manzoni per il 56 a 55 finale.

Bene tutte le ragazze dei coach Caserini e Linari a partire dalla buona prova in “cabina di regia” garantita dal duo Carola Manzoni (9 punti, 4 palle recuperate in 29 minuti giocati)-Giulia Zorzi (2 punti, 3 falli subiti in 30 minuti giocati); dalla solidità delle lunghe Camilla Cagner (8 punti, 4/10 da due, 3 palle recuperate) e Gaia Sansottera (2 punti, 3 rimbalzi in 15 minuti giocati nei momenti topici del match); dalla “vena” balistica delle decisive Alessia Corbetta (13 punti, 4/8 da tre punti) e Arianna Caniati (16 punti, 7 rimbalzi, 9 palle recuperate in 38 minuti giocati) e dallo “spirito” operaio profuso dalla capitana Ilaria Zinghini (6 punti, 4 palle recuperate in 26 minuti giocati) e dall’ala Alice Taverna (7 minuti giocati); da segnalare infine il buon impatto del trio di Under Vittoria Ravasi (6 minuti giocati)-Agnese Tomio (11 minuti giocati)-Martina Colombo (7 minuti giocati nel convulso finale) oltre alla prima convocazione in prima squadra della migliorata guardia dell’annata 2002 Anna Nebuloni tra le maggiori protagoniste dell’ottima stagione che sta facendo il secondo team seniores del club nero-arancio in Promozione.

L’attenzione per la squadra del Presidente Salvatore Laguardia si sposta ora all’incontro con il Basket Usmate (domenica 16 febbraio, ore 17.30, presso la palestra in via Luini 12 a Usmate con Velate) dove in “palio” ci sono due punti fondamentali per la lotta salvezza.

Bonetti Canegrate-Brixia Brescia 56-55

Bulldog: Nebuloni ne, Zorzi 2, Cagner 8, Corbetta 13, Manzoni 9, Zinghini 6, Tomio, Ravasi, Taverna, Sansottera 2, Caniati 16, M. Colombo. All.: Paolo Caserini; Vice All.: Luca Linari; Accomp.: Maurizio Tomio; Addetto agli Arbitri: Ettore Caniati.

I risultati

Varese-Milano Basket Stars 68-56
San Gabriele Milano-Giussano 46-61
Pontevico-Villasanta 55-38
Costamasnaga-BFM Milano 49-62
Bonetti Canegrate-Brixia Brescia 56-55
Mariano Comense-Lodi 57-48
Bresso-Vittuone posticipata al 12/2
QSA Milano-Usmate 45-64

La classifica dopo la XXI giornata

Varese 34
BFM Milano 32
Pontevico 30
Costamasnaga, Lodi 28
Bresso* 26
Villasanta 24
Brescia, Milano Basket Stars, Giussano 22
Vittuone* 18
Mariano C. 16
Bonetti Canegrate 14
Usmate 8
San Gabriele 6
QSA Milano 4
* una partita in meno

Il prossimo turno

Brixia Brescia-San Gabriele;
Vittuone-Villasanta
Giussano-Lodi
BFM Milano-Pontevico
Varese-Costamasnaga
Usmate-Bonetti Canegrate
Milano Basket Stars-Bresso
Mariano C.-QSA Milano

(Fonte e foto Bulldog Basket Canegrate)