Quantcast

Legnano, la vittoria è di rigore… risultati fotogallery

Risultato importante per i lilla che ora sono a -1 dalla Pro Sesto, avversaria nel prossimo turno

LEGNANO – I Lilla tornano alla vittoria, di rigore con Cocuzza, contro il Sondrio dell’ex Nordi e avvicinano la Pro Sesto avversaria nello scontro di domenica prossima al Breda.

La partita inizia con qualche accenno di nervosismo e gli ospiti che tentano di farsi valere sulle palle inattive. Al 7′ il colpo di testa di Fognini è la prima conclusione in porta. Il Legnano prende in mano il controllo del palleggio e al 18′ Finamore controlla sul lancio lungo di Gasparri prima che ne scaturisca un pericolo.

Al 21′ il primo tiro in porta di Ricozzi poi alla mezzora D’Amuri di testa manda poco alto. Il primo tempo ha poco da offrire, tanto che ancora una volta finisce tra i cori degli Ultras, entrati in campo per protesta solo al 10′, che chiede ai lilla di tirare fuori “gli attributi”.

Nel secondo tempo i Lilla di Mister Cusatis sembrano finalmente dare retta ai ragazzi della curva e forzano la mano e alzando il ritmo e la pressione.

Al 7′ bel piazzato di Ricozzi, fuori di poco e al 16′ i padroni di casa trovano il gol: fallo di mano Jamal Idrissi e Cocuzza di sinistro trasforma il rigore dell’1-0. Il gol da finalmente più sicurezza ai lilla, che prendono sempre più il controllo del gioco, complice anche un forte calo, più mentale che fisico, degli ospiti.

Nel finale al 43′ il diagonale di Gasparri finisce respinto mentre prima del fischio finale Pavesi manda fuori dopo aver percorso palla al piede metà campo.

Quando lo speaker a fine gara annuncia il finale di Castellanza, con la Pro Sesto sotto per 2-1, si alza un grido di gioia dall’intero “Giovanni Mari“. Tra una settimana i lilla saranno proprio al “Breda” di Sesto San Giovanni, e ci andranno separati da un solo punto dalla capolista…

 

Legnano – Sondrio 1-0 (0-0)
Gol: 62′ rig. Cucuzza (L)

Legnano: Ragone, Ortolani, Borghi, Ricozzi (67′ Pllumbaj), Miculi, Ciappellano, Rinaldi, Alvitrez (73′ Pennati), Cocuzza (73′ Pavesi), Perez, Gasparri.
In panchina: Sottoriva, D’Aversa, Montenegro, Chiodini, Frau, Fabozzi.
Allentore: Cusatis.
Sondrio: Finamore, Pezziardi, Jamal Idrissi (78′ Spaneschi), Damo (76′ Drovetti), Mara, Boni, Fognini, Di Lauri, D’Amuri (74′ Pasquinelli), Panatti, Austoni (92′ Yacoub).
In panchin: Fontata, Moroni, Mossinelli, Benedetti, Ottone.
Allenatore: Nordi.
Arbitro: Djjurdievic di Trieste

I risultati della giornata QUI >>

La classifica QUI >>