Quantcast

Lilla fateCi sognare!

Mister Cusatis ha le idee chiare: "se facciamo la gara solo a difenderci e non proponendoci, alla lunga pagheremmo dazio"

LEGNANO – Nella partitissima contro la Pro Sesto il Legnano di Mister Cusatis è pronto a giocarsi le sue carte. Il tecnico lilla difficilmente potrà contare su Nava, ma chi ci sarà farà il suo.

Noi andremo a fare nostra gara – dice l’allenatore legnanese – se facciamo la gara solo a difenderci e non proponendoci, alla lunga pagheremmo dazio, invece dovremo cercare di vincere la partita in mezzo al campo, creare un predominio in mezzo al campo per sfruttare poi il gioco in avanti avanti. Loro sfruttano molto gli uno contro uno laterali e il contropiede, fanno molti cambi campo, hanno giocatori come Scapuzzi e Capelli forti. Dovremo stare attenti, affrontando una squadra costruita per vincere ed essere invece consapevoli che secondo me si deve vincere a centrocampo la contesa. Ci sarà da soffrire ma quando bisognerà prendere in mano il pallino, farlo perchè non bisogna lasciarlo totalmente all’avversario. Mi auguro che ci sia una bella atmosfera allo stadio“.

Non sarà una partita decisiva, lo sarà quella dell’ ultima stagione, anche se vinci e vai sopra in classifica, le gare sono tante, non dobbiamo mai perdere mai fiducia. Anche la Pro Sesto non doveva perdere mai, le difficoltà ci sono tutte, bisogna avere equilibrio nei momenti di difficoltà, ce ne saranno per tutti, ma bisogna saper stare concentrati su ciò che occorre fare sempre“.

Arbitra Giorgio Vergaro di Bari con Andrea Zezza (Ostia Lido) e Massimiliano Starnini (Viterbo).

Il programma della giornata QUI >>

La classifica QUI >>