Quantcast

Nerviano fa suo lo scontro diretto con Cantù

Ottima prova corale della Overnet Puntoebasket Nerviano

NERVIANO (MI) – Ottima prova corale della Overnet Puntoebasket Nerviano in virtù della quale si aggiudica il fondamentale scontro diretto (vista playoff) con Cantù.

In una prima frazione di gioco contraddistinta da numerosi errori al tiro, sul punteggio di 10-5 in favore dei nervianesi, gli ospiti mettono a segno un parziale di 11-0 che li consente di portarsi in testa (10-16 a 00:49′). La Overnet riesce quindi ad accorciare grazie ai canestri di Ceppi e Cozzoli.

Il secondo quarto inizia nel migliore dei modi èer i padroni di casa con la tripla di Cozzoli; nei minuti seguenti, tuttavia, Cantù riacquista il comando del match ed allunga fino al +6 (22-28 a 6:12′). È a questo punto, però, che si registra il “turning point” della sfida: di lì alla fine del periodo, infatti, Nerviano cambia completamente marcia.

Solidità difensiva e grande efficacia in attacco sono gli ingredienti che permettono alla Overnet di confezionare un perentorio parziale di 16-0 che rovescia le sorti dell’incontro; negli ultimi secondi di gioco, Mirkovski trova il canestro che vale il 38-30 con cui le squadre vanno a riposo.

Terzo periodo in grande equilibrio, con le due formazioni che rispondono colpo su colpo ai canestri (non moltissimi, per la verità) avversari: il tabellone recita 46-38 a 5:12′. Si verificano, poi, un paio di tentativi di “strappo” da parte di Nerviano (che scollina la doppia cifra di vantaggio), vanificati, però, dalle triple di Ziviani ed Arienti: 54-46 e distanze che restano invariate, dunque, a 10′ dal termine.

Nelle fasi iniziali della quarta frazione di gioco i nervianesi riuscono a mantenere un buon margine di vantaggio, ma, dopo la tripla di Nuclich che li manda a +10 (60-50 a 6:33′), arriva la reazione veemente di Cantù: Arienti apre e chiude dall’arco, in mezzo le segnature di Carpani e Scuratti, con gli ospiti che si portano ad un solo possesso di distacco (62-60 a 4:26′, per noi a segno Bandera).

Ci pensa Ceppi, allora, a togliere le castagne dal fuoco realizzando quattro pesantissimi punti consecutivi, propiziati anche dall’importante palla recuperata da Biraghi, che consentono a Nerviano di respingere l’assalto avversario (66-60 a 3:36′).

Nel concitato finale, malgrado due palle perse potenzialmente sanguinose e l’1/4 a cronometro fermo, la Overnet riusce ad aggiudicarci la vittoria: 77-72 il risultato al suono della sirena.

Miglior marcatore dell’incontro è Frontini con 17 punti; si attesta a quota 15, invece, il bottino realizzativo di Ceppi (anche 8 rimbalzi e 6 assist per lui) e Spera (“doppia doppia” con 10 rimbalzi).

Prossimo appuntamento per Nerviano la trasferta sul campo di Desio, sabato 22 febbraio alle ore 21:00.

Overnet Puntoebasket Nerviano – Team ABC Gorla Cantù 77-72 (14-16, 38-30, 54-46)

(Foto Puntoebasket Nerviano)