Quantcast

Pro Patria sconfitta di misura risultati foto

Una brutta partita per i Tigrotti

BUSTO ARSIZIO – Sconfitta di misura per la Pro Patria allo Speroni contro l’Arezzo.

Decide al 29′ Belloni su assist di Caso. Una brutta partita quella dei Tigrotti che solo nel finale di secondo tempo al 37’con Le Noci hanno sfiorato il pareggio. Domenica ci sarà la partita a Lecco alle 17.30 in una sfida sempre molto sentita dai colori di entrambe le squadre.

Ai giocatori non posso dire nulla perchè abbiamo anche creato le occasioni per riuscire a pareggiare l’incontro. Nel primo tempo siamo andati meglio rispetto al secondo. Abbiamo giocato con tanti giovani, magari è mancato qualcosa sul piano dell’esperienza, ma si è fatto il possibile e la cosa positiva di questa giornata è il debutto del 2002 Ferri” ha detto in conferenza stampa Mister Javorcic.

In occasione del gol sono purtroppo scivolato e Caso è riuscito ad andare via. Nel primo tempo abbiamo fatto meglio, oggi eravamo molto più giovani per età media ma tutti abbiamo fatto del nostro meglio. Non ci abbattiamo per questa vittoria ma riprenderemo a lavorare sui dettagli” il commento del difensore della Pro Patria Ivo Molnar.

Faccio i complimenti alla mia squadra perchè è riuscita a vincere su un campo difficile dove fare punti è dura. E’ una vittoria che dedichiamo ai nostri tifosi in una domenica in cui anche noi avevamo diverse assenze importanti” la dichiarazione di Mister Di Donato per l’Arezzo che domenica andrà a fare visita al Monza di Berlusconi e Galliani, oggi battuto dalla Juventus Under 23 ma che rimane sempre primo in classifica.

AURORA PRO PATRIA 1919 – S.S. AREZZO 0 – 1 (0 – 1)
Marcatori: 29′ p.t. Belloni (ARE)

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 12 Mangano; 5 Molnar, 18 Lombardoni, 3 Boffelli; 20 Cottarelli (9′ s.t. 17 Spizzichino), 23 Ghioldi (19′ s.t. 18 Defendi), 14 Bertoni, 15 Galli (43′ s.t. 7 Pedone), 26 Masetti (9′ s.t. 8 Brignoli); 10 Le Noci (43′ s.t. 25 Ferri), 9 Mastroianni.
A disposizione: 22 Angelina, 2 Compagnoni, 4 Battistini, 16 Fietta, 24 Molinari. All. Javorcic.
S.S. AREZZO (3-4-3): 1 Pissardo; 5 Borghini, 13 Ceccarelli, 3 Sereni; 14 Più, 8 Foglia, 29 Tassi, 19 Corrado; 7 Belloni, 23 Gioè, 20 Caso (18′ s.t. 17 Pandolfi).
A disposizione: 22 Daga, 9 Mesina, 11 Zini, 15 Sbarzella, 25 Sussi, 31 Volpicelli, 36 Votino, 37 Armini. All. Di Donato.
ARBITRO: Tommaso Zamagni di Cesena (Fabio Mattia Festa della Sezione di Avellino e Giuseppe Pellino della Sezione di Frattamaggiore).
Angoli: 2 – 2.
Recupero: 1′ p.t. – 4′ s.t.
Ammoniti: Sereni, Belloni, Gioè, Borghini (ARE); Ghioldi, Lombardoni (PP).
Note: Giornata fresca e nuvolosa. Terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 844.

I risultati della giornata QUI >>

La classifica QUI >>