Rari Nantes Sincro, un oro ed un argento a Parabiago

Nella prima manifestazione regionale del 2020

PARABIAGO (MI) – “Sincro 300 e anni verdi“, la manifestazione regionale di nuoto sicnronizzato andata in scena domenica 16 agosto a Parabiago, ha visto la Rari Nantes Legnano in evidenza nella Categoria Esordienti B (classe 2010). Le giovani atlete legnanesi hanno lavorato con impegno e determinazione riuscendo a raggiungere straordinari risultati con il primo podio stagionale.

Un meritato oro per Martina Pizio e un altrettanto prezioso argento per Camilla Cartabia, a un passo dal podio si è classificata 4° Ginevra Mirigliani, a seguire 8° Ludovica Cucchetti, 10° Martina Barroi, 20° Andrea Sara Cagnetta, 26° Victoria Olmedo Zambrano, 33° Margherita Mondellini, 44° Aurora Ceriani, 59° Emma Todeschini, 60° Elisabetta Ruggieri.

Contente e soddisfatte dei posizionamenti ottenuti, le allenatrici Silvia Vismara e Sara Rossetti si auspicano di replicare e migliorare i risultati di questa prima giornata di gare nella seconda parte della stagione agonistica. “La Rari Nantes Legnano è davvero orgogliosa dei risultati ottenuti, sintomo di un ottimo lavoro di squadra svolto dall’intero staff che sta contribuendo a far crescere ed emergere il sincro giovanile a Legnano“, fanno sapere i dirigenti del team.

In gara anche le Esordienti C, a cui abbiamo dedicato un articolo a parte:

Le più piccole del Sincro Rari Nantes in gara a Parabiago

(Fonte e foto Rari Nantes Legnano)