400 milioni ai comuni: al nord le briciole!

L'assessore parabiaghese Scalvini spiega i numeri di zona

PARABIAGO – L’ordinanza prevede lo stanziamento di 400 milioni da destinare ai Comuni per l’emergenza alimentare dovuta al Coronavirus.. Saranno poi i comuni a dividerli come meglio ritiene. Il criterio generale è che si vada da un minimo di 25 euro a un massimo di 50 euro per nucleo familiare. I comuni potranno poi regolarsi in autonomia.

“Sabato il premier Conte ha annunciato lo stanziamento di 400MLN da destinare ai comuni per i cittadini in difficoltà – spiega l’assessore parabiaghese Diego Scalvini -. Volete sapere le ripartizioni ad oggi previste?
Ecco alcuni esempi:

PARABIAGO (Lombardia) 27825 abitanti: 147516€
CASTEL VOLTURNO (Campania) 25923 abitanti: 276113€
BELPASSO (Sicilia) 28083 abitanti: 273613€

MILANO 1.38MLN abitanti: 7.2MLN di €
NAPOLI 959mila abitanti: 7,6MLN di €

Possibile che dobbiamo essere sempre quelli meno aiutati degli altri?

Questi dati dimostrano che ancora una volta dovremo arrangiarci e aiutarci tra di noi, come peraltro stiamo facendo già ora. Non molliamo”.

Ecco le cifre per gli altri comuni

 

Canegrate 67mila euro
Busto Garolfo 73mila euro
Cerro Maggiore 80 mila euro
Inveruno 45 mila euro
Legnano 320 mila euro
San Vittore Olona 44 mila euro
Nerviano 90 mila euro