Altre due settimane di blocco totale per il Coronavirus

Brusaferro: "Non siamo in fase calante ma di rallentamento"

MILANO – Si lavora ad un altro decreto per continuare a bloccare la nazione. Dal prossimo 3 aprile la chiusura totale  proseguirà per altre due settimane.

Questa la decisione che verrà presa per estendere il lockdown oltre il 3 aprile, valutando alcune minime deroghe per le aziende.

Il decreto del 22 marzo sarà quindi prorogato e rimarrà l’obbligo per tutti di rimanere a casa e spostarsi solo in casi di necessità: lavoro, motivi di salute e spesa, con la consapevolezza che per tornare a una vita normale potrebbero essere necessarie ancora diverse settimane.

Secondo Brusaferro, “L’epidemia ha rallentato il suo cammino, ma non è opportuno interrompere le misure di contenimento“. Di certo si andrà ben dopo la Pasqua.