Quantcast

Arbitri di calcio, a fine mese un corso a Busto Arsizio

Anche in un momento di stop forzato come questo, l'attività arbitrale non si ferma

BUSTO ARSIZIO – Anche in un momento di stop forzato come questo, l’attività arbitrale non si ferma.

I nostri associati sono impegnati costantemente, nel rispetto delle normative di sicurezza imposte, per trovarsi pronti alla ripresa dei campionati – fa sapere a Sport Legnano Michele Candiani della sezione AIA di Busto ArsizioLa nostra sezione, con i suoi 160 associati, garantisce ogni domenica il divertimento delle Squadre e dei Settori Giovanili in tutto l’Altomilanese. Il nostro è un ambiente sano e competitivo, in cui alla preparazione atletica si affianca una formazione personale impareggiabile. Affinché ciò possa continuare, desideriamo far conoscere al mondo arbitrale a quanti più ragazzi possibile.

La Sezione, in collaborazione con il Comitato FIGC e con il patrocinio di diverse amministrazioni comunali del territorio, organizza un Corso Arbitri aperto a tutti i ragazzi dai 15 anni. La partecipazione al corso è completamente gratuita. La serata di presentazione sarà il 26 marzo alle ore 20:30 presso i locali sezionali in via Espinasse 18, a Busto Arsizio.

Per chi volesse iscriversi, è sufficiente compilare un breve form sul sito aiabusto.com