Quantcast

Calcio, l’Europeo salta al 2021

La decisione presa dalle Federcalcio della Uefa

ROMA Salta il Campionato Europeo di Calcio. Secondo quanto riportato in un Tweet dalla Federcalcio norvegese, dalla riunione in videoconferenza della Uefa sarebbe emersa la decisione di spostare le gare dal giugno del 2020 a quello del 2021.

Nella stessa riunione si è deciso che, compatibilmente con la situazione di emergenza in atto, i campionati nazionali dovranno chiudersi entro la prossima estate.

E’ stato inoltre deciso di cerare due commissioni di lavoro, una per la definizione dei nuovi calendari di Champions ed Europa League, l’altra per risolvere le questioni finanziarie legate allo stop delle competizioni.