Calcio: non c’è ancora la data per far ripartire il campionato!

Si cerca di ripartire nel mese di maggio

MILANO – Tante proposte sul tavolo, ma ancora nessuna data certa. L’unica certezza è che il campionato di serie A non potrà andare oltre il mese di luglio ed assegnare il titolo non oltre quella data.

Il piano A cerca di far concludere il campionato anche se appare molto difficile se non impossibile una ripresa prima del mese di maggio.

Sugli stipendi si lavora per un piano collettivo: stipendi sospesi e riduzione degli stessi. Se ne parlerà lunedì della prossima settimana come spiega il presidente Gravina: “Ricorriamo ad ipotesi di sospensione e riduzione degli stipendi”

Agnelli invece scrive ai club europei: ” Occorrono nuovi modello per bloccare o quanto meno cambiare il fair play finanziario”