Quantcast

Caritas Legnano, i servizi e le iniziative offerti alle famiglie in difficoltà

Non si fermano le iniziative promosse dalle parrocchie cittadine

LEGNANO – Le Caritas delle parrocchie di Legnano continuano ad offrire il loro servizio e contributo alle famiglie in difficoltà anche nel tempo del coronavirus. “Naturalmente – fa sapere Suor Maria Teresa Intranuovo, Responsabile Caritas Cittadina Legnanovengono adottate, dai nostri operatori, tutte le misure di sicurezza e protezione, che la particolare situazione e la legge richiedono a tutela della propria e altrui salute.”

Il servizio di distribuzione di alimenti e ascolto per eventuale sostegno economico è svolto anche in collaborazione con la Protezione Civile di Legnano. Assicurano il servizio di distribuzione alimenti, sia ad assistiti in possesso di tessera, sia ad eventuali persone in comprovata difficoltà attuale inviate dalla Protezione civile o dai Servizi Sociali del Comune le seguenti parrocchie:

San Magno Distribuzione alimenti giovedì 17.00-19.00
San Domenico Distribuzione alimenti mercoledì 15.00-17.30
San Paolo Distribuzione alimenti venerdì 15.00-17.00
Santa Teresa Mensa tutti i giorni 10.30-12.00

Per le famiglie in difficoltà economica che necessitano di un contributo economico le strutture Caritas parrocchiali erogano un sostegno nei limiti delle proprie possibilità dopo aver ascoltato telefonicamente o su appuntamento il genere di difficoltà, valutando la situazione caso per caso. I riferimenti telefonici sono affissi nelle bacheche delle Caritas parrocchiali. Assicurano questo servizio le strutture Caritas delle seguenti parrocchie con le modalità indicate:

San Magno Colloquio telefonico ed eventuale appuntamento
San Domenico Colloquio telefonico
San Paolo Colloquio telefonico
Beato Card. Ferrari Colloquio telefonico ed eventuale appuntamento
Santi Martiri Colloquio telefonico
SS. Redentore Colloquio telefonico
Santa Teresa Colloquio solo per emissione delle tessere per la mensa

Le strutture Caritas delle parrocchie non citate stanno riorganizzando il servizio.

Due iniziative a cui possono collaborare tutti: la “Spesa Solidale“, per la quale è possibile donare alimenti non deperibili lasciando parte della propria spesa presso i Centri di Ascolto o all’interno delle Chiese nelle vicinanze delle sacrestie, e “Aiutiamo chi ci aiuta“, un’iniziativa a sostegno dei sanitari, per la quale è possibile donare, nelle stesse modalità, mascherine e materiale disinfettante che verrà consegnato al presidio ospedaliero di Legnano.