Quantcast

Coronavirus, Canegrate e Cerro Maggiore fermano lo sport

Le indicazioni del nuovo Decreto firmato da Conte sono molto stringenti ed i Comuni si trovano davanti ad una dolorosa decisione

CANEGRATE / CERRO MAGGIORE (MI) – Il nuovo Decreto firmato al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte mette nero su bianco dei paletti riguardanti le misure da adottare per la lotta contro il coronavirus che creano una situazione di forte difficoltà sia alle società sportive che ai Comuni, proprietari di buona parte degli impianti sportivi esistenti.

In quest’ottica devono essere lette le decisioni prese dai Sindaci di due Comuni dell’Altomilanese, Cerro Maggiore e Canegrate, che ponendo davanti a tutto la salute dei loro concittadini, hanno deciso di ordinare il blocco delle attività sportive nei loro impianti.

In questo momento complicato il primo obiettivo di un Sindaco è quello di garantire sicurezza e giusta informazione – si legge nel comunicato firmato dagli Amministratori Comunali di Cerro Maggiore – Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° febbraio 2020 ha consentito di riaprire gli impianti sportivi per gli allenamenti degli atleti agonisti. Ad oggi non possiamo conoscere l’andamento della problematica relativa al COVID-19, per questo ho deciso di limitare il più possibile l’utilizzo degli impianti sportivi cittadini, senza andare contro la legge, perché è mio dovere garantire la Salute di tutti, specialmente dei più piccoli.

Per questo abbiamo sentito le nostre associazioni sportive e assieme abbiamo deciso di sospendere ogni attività. Ringrazio per il senso di responsabilità dimostrato dalle associazioni sportive. LO SPORT È VITA, FAI SQUADRA CON NOI!“, conclude il Sindaco cerrese.

Dello stesso tenore il comunicato congiunto firmato dall’Amministrazione Comunale e dalle Associazioni Sportive di Canegrate Arcieri Del Roccolo, Par Canegrate, Bulldog Basket Canegrate, Calcio Canegrate & OSL, Ginnastica Skill, Intensity Elite Cheer & Dance, Judo Kodokan Canegrate, ASD Karate Shin Ken, UISP pallavolo Canegrate, WalkinGo – Nordic e Fit Walking: “L’Amministrazione Comunale e le Associazioni Sportive di Canegrate, preso atto del DPCM del 4 marzo, con l’obiettivo prioritario di salvaguardare la salute dei propri atleti, tecnici, dirigenti ed accompagnatori, nonché di contribuire alla riduzione della diffusione del Covid-19, sospendono le attività nei centri sportivi fino, almeno, a domenica 15 marzo, fatte salve diverse disposizioni governative.”