Quantcast

Coronavirus, Roberto Damiani ed il team Cofidis bloccati ad Abu Dhabi

Il DS legnanese minaccia lo sciopero della fame

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Ad Abu Dhabi da giovedì sera in hotel con la squadra Cofidis il Direttore Sportivo Roberto Damiani, legnanese ed ex Presidente dell’U.S. Legnanese 1913, sta vivendo una brutta ‘disavventura’ nonostante tutti siano risultati negativi al coronavirus.

Se nelle prossime ore non cambierà l’atteggiamento nei nostri confronti sono anche disposto a fare lo sciopero della fame pur di difendere la mia squadra e questi ragazzi“, fa sapere il Ds Damiani.

I test essendo stati tutti negativi dovrebbero indurre presto a risolvere la delicata situazione in cui loro malgrado Damiani e i corridori sono stati coinvolti.