Quantcast

Gallarate, brucia un’azienda chimica

ONLINE GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI

Più informazioni su

GALLARATE (VA) – Un incendio di grandi dimensioni è scoppiato nel primo pomeriggio di oggi, sabato 21 marzo, alla Gallazzi S.p.A. di Gallarate, un’azienda produttrice di film in PVC.

Nessuno dei dipendenti presenti, circa una dozzina, è rimasto fortunatamente coinvolto, riuscendo ad uscire dallo stabilimento senza subire danni.

Secondo fonti giornalistiche, l’incendio sarebbe partito da una delle macchine per la produzione del film, durante delle operazioni di manutenzione. Al momento l’incendio sarebbe circoscritto ai reparti di produzione e non starebbe interessando i magazzini di stoccaggio del materiale finito.

Incendio gallazzi gallarate

Il Sindaco di Gallarate Andrea Cassani, presente sul posto, ha invitato la cittadinanza a tenere chiuse le finestre delle abitazioni, per il rischio che dalla combustione del materiale plastico si sia sviluppata delle diossina od altri composti potenzialmente dannosi per la salute.

La Protezione Civile di Gallarate ha reso noto che ATS ed ARPA sono presenti sul posto per effettuare i necessari rilievi e che al momento “ad esclusione di coloro che abitano nel cono del fumo non vi sono altre indicazioni se non quella di chiudersi in casa.”

La stessa Protezione Civile informa che “su whatsapp sta girando un messaggio allarmistico privo di fondamento, sul quale verranno condotte indagini per individuarne la fonte.


AGGIORNAMENTO 21-03-20 ORE 16.34

La Protezione Civile di Gallarate informa che “presso la Ditta Gallazzi l’incendio è sotto controllo. Sta bruciando ancora dell’olio (idraulico) per il quale i VVF utilizzeranno specifici prodotti estinguenti.”


AGGIORNAMENTO 21-03-20 ORE 16.57

Secondo quando comunicato dalla Protezione Civile di Gallarate, l’incendio è stato domato: “Presso la Ditta Gallazzi l’intervento è concluso, il fuoco è spento e le strutture sono state raffreddate. In zona l’ARPA sta conducendo rilievi dell’aria, al momento non hanno segnalato nulla. Per scrupolo a Cedrate e nelle zone a nord e est, il consiglio è di tenere ancora per qualche ora le finestre chiuse, finchè l’aria si rimescoli. Nelle prossime ore è atteso vento.”


AGGIORNAMENTO 21-03-20 ORE 19.10

Incendio alla Gallazzi, il Sindaco di Gallarate rassicura i cittadini: “Vi invito a non fare allarmismo ed a non inoltrare quei messaggi stupidi che putroppo stanno girando in rete“.

Incendio alla Gallazzi, il Sindaco di Gallarate rassicura i cittadini

 

 


AGGIORNAMENTO 21-03-20 ORE 21.14

L’ARPA, l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Lombardia, ha effettuato le prime misure con strumentazione portatile sul luogo dell’incendio, non rilevando valori significativi di sostanze inquinanti. E’ stato installato anche un campionatore per monitorare l’eventuale presenza di inquinanti aeriformi.

Tecnici dell'ARPA al lavoro durante l'incendio - Foto ARPA Lombardia
Tecnici ARPA incendio Gallazzi Gallarate

Più informazioni su