Quantcast

GP d’Australia: la McLaren si ritira, un positivo in squadra

Per ora GP confermato a porte aperte

LEGNANO – Già messo in isolamento ieri perché in stato febbrile, oggi un componente della McLaren è risultato positivo al tampone per il Coronavirus.

Il team britannico ha dunque deciso di ritirarsi, una scelta che scuote il mondo della Formula 1, già movimentato dalle parole di Hamilton nella giornata di ieri.

Comanda il re denaro”, ha sentenziato il sei volte campione del mondo, vedendo con sgomento la conferma del Gran Premio di Australia, assiepato dai fan, conferenza stampa a porte aperte e 300.000 persone attese sugli spalti dell’Albert Park di Melbourne nel corso del weekend.