Il governo Conte vuole fermare fino ad aprile tutto lo sport

La clamorosa proposta del Comitato tecnico scientifico voluto dal premier

MILANO –  Evitare per 30 giorni manifestazioni, anche quelle sportive, che comportino l’affollamento di persone e il non rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro. E’ una delle proposte del Comitato tecnico scientifico voluto dal premier Giuseppe Conte, che potrebbero integrare il Dpcm del primo marzo e che sarebbero da adottare in tutto il Paese.

Questa la clamorosa decisione che metterebbe in ginocchio migliaia di imprese, società e milioni di sportivi.