Il rinvio di Juventus-Inter scatena i tifosi neroazzurri

Contestazione sotto gli uffici della Lega Calcio

MILANO – I tifosi neroazzurri tornano a parlare di calciopoli dopo la decisione di rinviare la gara fra Juventus ed Inter.

Striscioni e contestazioni sotto la sede della Lega calcio.

Questo il comunicato stampa della Nord Milanese.

Speriamo proprio di no ma se non si interviene subito le sacrosante condanne ricevute in tutti i gradi di giudizio e trasformate progressivamente in vittimismo giudiziario da chi controlla giornali e tv potrebbero costare molto a tutto il panorama calcistico nazionale.

Gli spettri del passato paiono proprio riaffacciarsi con prepotenza se per tutelare degli interessi meramente economici della “solita parte” l’Inter si è fatta apparentemente trovare nuovamente impreparata .

Come detto dal nostro allenatore questi giorni avrebbero dovuto definire le nostre aspettative e ridisegnare i nostri obiettivi ma davanti a chi ha ancora i mezzi per dettare la propria legge al di fuori del campo ci pare quantomeno improbabile pensare ai risultati sportivi.

Il nostro auspicio è che la nostra società sappia farsi sentire nelle opportune sedi per garantire quantomeno un equo svolgimento di un campionato che vorremmo ancora credere regolare.