Quantcast

L’ex mister lilla Beppe Scienza piange lo zio, vittima del virus

Con un duro appello sul proprio profilo Facebook

BORGOMANERO (NO) – E’ un messaggio drammatico, ma anche un accorato appello a tutti gli italiani, quello che Beppe Scienza, ex allenatore lilla, ha postato sul proprio profilo Facebook per annunciare la perdita di suo zio, colpito dal coronavirus.

Stanotte il mio caro zio è volato in cielo. Il virus ha colpito. Non lo scrivo per avere commiserazione ma solo per far sapere che stanno morendo da soli senza nessuno che possa stare vicino in quei momenti drammatici. Quindi cari teste di c…. se pensate di essere immuni a tutto questo state sbagliando. Dobbiamo rimanere in casa e rispettare per una volta le regole. Ci sono infermieri, dottori e operatori sanitari che stanno rischiando del loro per aiutarci. Meritano il nostro apporto. E lo meritano anche i nostri cari che ci lasciano… RIP Zio carissimo”.

Beppe Scienza