Quantcast

Calcio bocciato dal dossier Coni

Niente sport di squadra a causa del Covid-19 ed il calcio non ripartirà

MILANO – Niente calcio e niente sport di contatto. Nel dossier Lo sport riparte in sicurezza, preparato dal Politecnico di Torino e consegnato dal Coni al ministro Vincenzo Spadafora, il calcio viene sonaramente bocciato.

Promossi gli sport cosiddetti minori come il nuoto in mare aperto, Il tennis, la vela.

Bocciato il rugby, il calcio e gli sport di contatto come judo e pugilato.

Il dossier Inail con i codici Ateco di oltre 400 pagine è stato consegnato al ministro Spadafora e al comitato tecnico-scientifico.

Niente pallacanestro e pallavolo, niente squash, niente scherma.

Semaforo arancione per la pallanuoto e il beach volley. Semaforo verde per il nuoto in corsia, ciclismo, golf, tennis, equitazione, pesca, vela.